Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Le Rubriche di Positano News - CulturaNews di Maurizio Vitiello

Napoli. Palazzo Fondi. “Branding Dalì”, teatro di un’experience ispirata a “La casa de papel” foto

Più informazioni su

Articolo di Maurizio Vitiello – Branding Dalì teatro di un’experience ispirata a “La casa de papel”, a Palazzo Fondi il 1° febbraio 2020.

Sabato 1° febbraio 2020 a Palazzo Fondi, in via Medina 24 a Napoli, la Mostra “Branding Dalì” sarà teatro di un’experience liberamente ispirata alla famosa serie tv “La casa di carta”.
Nella serie, le maschere della banda di criminali sono ispirate proprio al viso e ai baffi iconici di Salvador Dalì, centro di quel viaggio che la mostra di Palazzo Fondi rappresenta.
Questa l’introduzione: “dopo Toledo e Madrid, la banda spagnola arriva a Napoli per un colpo al simbolo della loro resistenza, un’opera di Dalí, in esposizione proprio al Palazzo Fondi di Napoli. Durante la visita guidata, qualcuno si farà vivo per prendere il gruppo di visitatori in ostaggio e dare inizio il colpo. Sarà il Professore in persona a chiedere l’aiuto di chi deciderà di partecipare a questo gioco di ruolo, i cui protagonisti sono i visitatori stessi”.
L’evento è organizzato dall’Associazione Ars Mania, in collaborazione con MediterraneArt ed è dedicato al grande artista catalano Salvador Dalì, icona e simbolo della serie “La casa de papel”.
Ospita l’iniziativa la mostra a cura di Alice De Vecchi, “Branding Dalì. La costruzione di un mito”, a Palazzo Fondi fino al 2 febbraio 2020.
L’esposizione, che mette in luce l’operazione di auto-branding attuata dal genio surrealista, è lo spunto per un’experience interattiva che attraverserà l’intero spazio della mostra.
L’iniziativa è a turni ed è a numero chiuso.
La prenotazione è obbligatoria ai numeri 3277306533 o 3470094457.
Da non perdere; da seguire.

Maurizio Vitiello

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.