Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Massa Lubrense/Cardito. La sorellina di Giuseppe disegna il padre come un lupo

La scena terrificante dell’assassinio di Giuseppe originario di Massa Lubrense, al quale ha assistito la sua sorellina, è stata illustrata dalla piccola con delle scene che fanno rabbrividire.

Noemi, così si chiama la bimba, ha rappresentato lei e Giuseppe come dei gatti, mentre Tony Badre sarebbe il lupo cattivo e feroce che li ha aggrediti. È questo, secondo quanto riportato da Il Mattino, il disegno fatto dalla piccola al momento ospitata in una casa famiglia.

La tragedia che ha scosso le cronache del paese, ricordiamo, è accaduta a Cardito (località in provincia di Napoli) quasi un anno fa. Una vicenda per la quale dallo scorso 30 settembre è in corso il processo.

Imputata, oltre a Badre, la madre dei bambini Valentina Casa. Il procedimento è in corso presso la Terza Corte d’Assise del Tribunale di Napoli, presieduta da Lucia La Posta, giudice a latere Giuseppe Sassone.

Una vicenda della quale è rimasto un disegno. Un disegno fatto dalle mani di una bambina che ha vissuto un trauma che probabilmente non dimenticherà mai.

giuseppe cardito

FOTO DI REPERTORIO

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Translate »