Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Massa Lubrense. Il cane Jack da Nerano all’Inghilterra, ad adottarlo una famiglia che se ne era innamorata durante un campeggio

Massa Lubrense. Sembra davvero una bellissima favola a lieto fine quella del piccolo cane Jack, dal muso simpatico e dal carattere vispo. L’animale viveva a Nerano nel cortile di una famiglia di contadini che, però, non gli prestavano tutte le attenzioni che avrebbe meritato e spesso Jack preferiva allontanarsi per raggiunge la spiaggia del paese dove oramai tutti avevano imparato a conoscerlo ed anche i tanti turisti che affollavano il lido della penisola sorrentina non gli negavano carezze e coccole. Proprio quello di cui Jack sentiva la mancanza quando era con i suoi padroni. Spesso il cagnolino passava la notte sulla spiaggia dove si sentiva sereno ed aspettava il mattino quando i primi bagnanti arrivavano e con loro anche le tanto attese coccole ed attenzioni. Ma, come in tutte le fiabe che si rispettano, non manca il personaggio cattivo. E così qualcuno, ritenendo che un cane in spiaggia possa essere pericoloso per l’igiene e possa dare fastidio, segnala la situazione affinché Jack venga allontanato. A questo punto interviene una volontaria animalista che, per evitare che qualcuno potesse fargli del male, decide di riportare Jack ai suoi proprietari che, però, lo chiudono nel pollaio per evitare di farlo scappare e tornare in spiaggia, privandolo così della sua tanto amata libertà.

Ma finalmente arriva la svolta positiva. Sulla spiaggia di Nerano, infatti, una famiglia inglese di Sherwood composta da marito e moglie con due figli che era solita venire in campeggio nella località della penisola sorrentina, aveva avuto modo di conoscere Jack e si erano affezionati a lui al punto che, non vedendolo più in spiaggia, si erano informati ed avevano espresso alla volontaria animalista la loro intenzione di adottare Jack nel caso in cui non avesse alcun padrone. Nel frattempo Jack era scappato dal pollaio e non si riusciva a trovarlo da nessuna parte. A fine estate, però, l’animalista – che non aveva mai interrotto le ricerche – riesce a ritrovare il piccolo cane e si mette in contatto con la famiglia inglese per sapere se erano ancora intenzionati ad adottare Jack. La loro risposta è stata ovviamente positiva e pochi giorni fa Jack ha lasciato Massa Lubrense per raggiunge Milano da dove, in furgone, raggiungerà la sua nuova famiglia a Sherwood. E finalmente potrà avere tutte le coccole che merita ed essere libero di fare delle lunghe passeggiate nella sua nuova terra.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.