Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Costa d’Amalfi. Proto “Toni trionfalistici fuori luogo per la riapertura dopo un mese della S.S. 163. Troppi danni”

Più informazioni su

Costa d’Amalfi. Proto “Toni trionfalistici fuori luogo per la riapertura dopo un mese della S.S. 163. Troppi danni” Leggo post dai toni trionfalistici che annunciano la riapertura della statale amalfitana, dopo (SOLO) un mese di chiusura…
Vorrei solo ricordare che questa chiusura, ha arrecato danni gravissimi all’intera economia turistica costiera, come confermato dai dati delle presenze durante le festività natalizie. Per non parlare del calvario giornaliero che studenti e lavoratori hanno dovuto sopportare per recarsi a scuola o a lavoro. Ci sono responsabilità pregresse da parte dei nostri amministratori, dovute al completo abbandono del territorio e invece oggi ci fanno credere che ci troviamo davanti ad un miracolo amministrativo, di fronte ad un brillante meccanismo burocratico che ci ha consentito di ripercorrere dopo (SOLO) un mese, la nostra UNICA strada!
C’è chi ha addirittura il coraggio di affermare che, dopo la brillante operazione di messa in sicurezza(?) di quel tratto di strada, si occuperà di rendere percorribile la strada provinciale che porta al Valico di Chiunzi, secondo gli standard della Costiera amalfitana… E quali sarebbero questi standard?
Io invece credo che la riapertura dopo un mese della statale, rispecchi il fallimento politico-amministrativo della nostra Regione, gli STANDARD per un territorio come il nostro non possono avere questi tempi biblici, i nostri standard devono essere quelli di un territorio PATRIMONIO DELL’UMANITÀ.
Oggi voglio ringraziare esclusivamente tutti i volontari che per un intero mese hanno sacrificato affetti, lavoro e tanto altro, per il bene della nostra terra.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.