Quantcast

Coronavirus, 2 cinesi con febbre alta su nave Costa Smeralda a Civitavecchia: seimila bloccati a bordo video

Aggiornamento dell’ultima ora. La nave, la cui partenza da Civitavecchia era prevista per le 19.00, è ancora in banchina. Ritardo sulla partenza o è scattata la quarantena? Dipende dalle analisi svolte dall’Ospedale Spallanzani, se pronte o no. In caso di esito positivo al coronavirus , scatta l’isolamento sanitario forzato per tutti quelli di bordo. L’augurio è che si tratti non di una infezione epidemica:

Album di Default

Bloccata nave da crociera a Civitavecchia, per la presenza a bordo di due passeggeri marito e moglie con febbre alta. Costa Smeralda ha a bordo tra passeggeri e equipaggio circa 6.000 persone , partita da Barcellona.

Si tratta di una coppia, marito e moglie, di Hong Kong, arrivati in Italia a Malpensa lo scorso 25 gennaio e poi imbarcati a Savona per la crociera. Le circa 6000 persone a bordo non sono state fatte scendere ed è salito personale della Capitaneria di porto, protetto con mascherine. Mobilitata subito la Sanità marittima per tutti gli accertamenti del caso. Sono intervenuti poi medici dello Spallanzani per eseguire i test.

Ancora non è chiaro se sarà applicata la procedura di quarantena, che prevede un periodo forzato di isolamento per tutti a bordo della nave , o isolamento, limitatamente agli individui sospetti. La partenza della nave è prevista per le 19.00 di stasera, seguiremo il caso.

 

Commenti

Translate »