Quantcast

Cava de’ Tirreni. Oggetti e secchi d’acqua lanciati dai balconi contro i rumori molesti della movida

Cava de’ Tirreni. La movida in città è oramai sempre più fuori controllo, con continui schiamazzi, caos ed episodi di violenza e bullismo. I cittadini sono esasperati da questa situazione ed alcuni hanno deciso di agire da soli per cercare di porre un limite ai rumori molesti provenienti dalla strada. Ed è così che alcuni condomini, per far calmare i bollenti spiriti di alcuni gruppetti, hanno lanciato al loro indirizzo dei secchi d’acqua ed anche degli stendini per il bucato. Addirittura in una zona del corso, dove si trovano i famosi portici, qualcuno in tarda serata (verso le 23.00), ha lanciato addirittura un grosso contenitore di vetro che si è schiantato al suolo rompendosi in mille pezzi. Fortunatamente in quel momento non passava nessuno altrimenti ci sarebbero stati sicuramente dei feriti. Stando a quanto riferito da alcuni testimoni non si sarebbe trattato di un incidente bensì di un gesto voluto, ad opera di qualcuno che forse voleva porre fine a degli schiamazzi provenienti dalla strada.

Commenti

Translate »