Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Castellammare di Stabia. Scuola di Postiglione invasa dai topi, le mamme non mandano i figli in aula per protesta

Castellammare di Stabia. Questa mattina protesta di un gruppo di mamme che hanno deciso di non far entrare i propri figli in aula nella scuola di Postiglione a causa della presenza di topi e, quindi, di una scarsa condizione igienico sanitaria. Alcuni cittadini puntano il dito contro la dirigenza scolastica, rea di non aver adottato tutte le contromisure atte a debellare il fenomeno. Di contro la presidenza ha provveduto ad esporre all’esterno dell’edificio scolastico un documento nel quale vengono spiegate le misure intraprese. Dopo le varie segnalazioni ricevute sulla presenza di topi all’interno della scuola è stata effettuata una derattizzazione da parte di una ditta privata che, però, sembra non aver risolto il problema poiché, dopo pochi giorni, i ratti sono stati nuovamente avvistati. Era stata quindi prevista una nuova derattizzazione nel pomeriggio di oggi, dopo l’uscita dei bambini dalla suola. Ma i genitori hanno ritenuto inadatta questa soluzione e questa mattina hanno quindi protestato non facendo entrare i propri figli nelle aule. In ogni caso la Dirigenza scolastica, l’Asl ed il Comune hanno deciso di compiere comunque la disinfestazione nella giornata di oggi riuscendo, si spera, a sconfiggere l’invasione dei topi ed ha riportare la situazione igienica nella normalità, al fine di garantire la sicurezza dei bambini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.