Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Campania. Domenica al Museo da record. In 11mila a Pompei

Più informazioni su

E’ iniziato con le più rosee prospettive questo 2020 per i musei italiani che hanno fatto registrare numeri da record per il 5 gennaio la prima domenica ad ingresso gratuito dell’anno. L’iniziativa promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo è stata introdotta per la prima volta nel 2014, dal ministro Dario Franceschini, che si è espresso al riguardo in questo modo: «La cultura è per tutti ed è davvero una festa vedere così tanti cittadini e famiglie andare a visitare i musei delle proprie città. Dalla sua prima edizione del luglio 2014 più di 17 milioni di persone sono andate al museo gratuitamente con questa promozione. Un vero e proprio successo ecco perché la domenica gratuita tornerà a essere permanente tutto l’anno per tutti i musei dello Stato».

Precisamente, il sito che ha registrato il record di ingressi è il Parco del Colosseo con 24.191 ingressi, mentre al secondo posto possiamo trovare Pompei con 11.186. Al terzo, per completare il podio, il Giardino di Boboli con 10.275 ingressi.

Per restare nella nostra Campania, oltre Pompei, registra un grande numero di presenze il Mann (Museo archeologico nazionale di Napoli) con 5.904 ingressi; poi il Museo e Real bosco di Capodimonte con 4.358 ingressi; il Palazzo reale di Napoli con 4.201 e Paestum con 2.732 visitatori. A chiudere, il Parco archeologico di Ercolano con 2.467 visitatori.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.