Villa Castiglione a Capri non andrà a imprenditori della Cina. La più bella mondo è in vendita dal 2007

Villa Castiglione a Capri non andrà a imprenditori della Cina. La più bella mondo è in vendita dal 2007. Considerata la più bella del mondo per molti, si staglia nella perla della Campania nel golfo di Napoli

Villa Castiglione, a picco sull’acqua azzurra di Capri, aveva vinto già nel 2014  il sondaggio del Wsj.com “Europe House of the Year“. Ha battuto ville spagnole, case londinesi, appartamenti parigini e una serie di spettacolari proprietà sul mare.
Il castello medievale era in vendita per 30 milioni di euro (circa 40 milioni di dollari), secondo il Sole 24 ore . Sul sito anticamente sorgeva un tempio greco, poi l’imperatore romano Tiberio vi fece costruire una villa.

Il principe Roberto Caracciolo di San Vito nel 1955 aveva trasformato il castello in villa, poi nel 1962 l’aveva venduto al magnate del cibo per l’infanzia Gerber, che a sua volta nel 1975 lo cedette alla famiglia De Mase, tramite una holding che aveva la licenza per fabbricare Fiat in Venezuela e che apparteneva al padre di Giovanni Di Mase, attuale proprietario.
Costruita su uno dei punti più suggestivi di Capri, con un panorama a 360° e vedute sui faraglioni, il Golfo di Napoli e il mare aperto verso la Sicilia, Villa Castiglione ha un giardino di oltre 40mila mq. Ha otto camere da letto e sette bagni, su due piani, un ampio salone di 200 mq, uno studio con biblioteca e stanze per il personale domestico. In tutto sono 1.000 mq coperti e 350 mq di terrazzi. Alle pareti di molte stanze sono appesi quadri di artisti locali, compresi nel prezzo. La cucina è in “stile italiano”, con ceramiche tradizionali, ma elettrodomestici moderni.

Certo, venderla non è facile. È sul mercato dal 2007, prima con Sotheby’s International Realty e ora con Fides Fiduciary Limited della Repubblica di Malta. “Il mercato immobiliare italiano è rallentato e ora ci vuole più tempo per vendere”, spiega al Wsj Diletta Spinola, di Sotheby’s International Realty a Firenze. “Capri è un mercato difficile anche perché per arrivarci bisogna prendere un traghetto da Napoli e non ci si può atterrare con il proprio jet privato”.

Eppure, Capri continua a godere di fama internazionale da quando venne alla ribalta mondiale grazie a Jackie Onassis. E i prezzi sono all’altezza della fama.
“Con un budget di circa 1,4 milioni di dollari, si può comprare un ‘piccolo’ appartamento (poco più di 300 mq) , ma fuori dal centro”, afferma Mariano Iacono della Engel & Völkers. Con un budget di 13,6 milioni di dollari si può acquistare un’ampia villa con vista mare e piscina, secondo le stime di Sotheby’s International Realty.
Nel sondaggio del Wsj.com, dopo Villa Castiglione, al secondo posto è arrivata una tenuta del ‘700 in Provenza, in Francia, e al terzo posto una casa con 10 camere da letto nell’Oxfordshire, in Inghilterra, a Sonning Eye, la più grande isola privata nel Tamig

Commenti

Translate »