Vico Equense. Torna VICACCIA 2019: ieri la sfilata e domani la partenza ufficiale! foto

È tornata come gli scorsi anni il divertimento assicurato con VICACCIA, edizione 2019, la Caccia al Tesoro che si svolgerà in tutto il Territorio Comunale di Vico Equense. Organizzata dall’associazione V.I.C.O. e dalle Parrocchie di San Ciro e Bonea, si è svolta ieri sera e si svolgerà in tutta la giornata di lunedì 30 dicembre 2019.

Non è un evento ma uno “stato d’animo”, un mix forte di sensazioni, da qualche mese prima fino alle due giornate, dove c’è stata e ci sarà davvero una sfida a chi sarà più veloce.

Sentimenti forti per la difficoltà a gareggiare contro sette squadre provenienti da tutte le frazioni con oltre 200 partecipanti totali.

Parteciperanno i Campioni in carica degli “Hunters”, i “Segugi”, gli “Inseriooni”, i “Sans Village”, gli “Assi”, “Juventute Bonea” e i “Falò”. Per questa edizione, come la scorsa, l’organizzazione ha voluto fare tutto in grande. Basandosi sulla grande esperienza ormai ventennale della caccia al Tesoro di Sorrento, molte novità si sono volute emulare anche qui a Vico: i cambiamenti climatici con Greta Thumberg, la sfilata, i games di presentazione con effetto penalità per le buste ricevute e le due giornate assodate con la pausa “di un giorno” (con la differenza che a Sorrento sono no-stop).

Le feste di Natale sono passate così velocemente che già siamo al sabato sera, dove tutti pronti arriviamo al Chiostro della SS. Trinità e Paradiso per partire con la sfilata verso Piazzale Siani, passando per la Piazza. Vicaccia 2019… green edition! “Come sempre, ciò che dà un tocco bello a queste giornate di caccia non è solo il desiderio di giocare, ma è anche l’occasione di scovare tradizioni e costumi della nostra terra, a maggior ragione che quest’anno il tema conduttore non solo ci riporta al rispetto della terra e della sua tutela, ma forse anche alla riscoperta di prodotti a Km 0 o a modi di vivere differenti da quelli che abbiamo oggi; solo dando una sterzata possiamo dar vita a questa nostra storia” – viene scritto nella prima busta.

La serata del 28 Dicembre è stata caratterizzata da una sfilata per le strade del centro e da esibizioni che hanno avuto luogo in Piazza Siani. Ogni squadra ha sfilato in compagnia di Greta Thunberg, madrina della serata, accompagnata dal presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump e dal presidente della Russia Vladimir Putin. Il corteo è stato aperto dallo stendardo della squadra con uno striscione sul quale la squadra ha elaborato il suo slogan di questa Caccia green edition. Nella sfilata seguiva questi personaggi il Capitano e i due Vice capitani, che per l’occasione si sono vestiti di colore verde, seguiti da due contadini che portavano in bella vista i saporiti prodotti della nostra terra, per incentivare la nostra adesione ad una cultura del prodotto a Km 0, e ancora due operatori ecologici con relativa attrezzatura. Centro della sfilata era in bella mostra un capo di alta moda, progettato e realizzato dalla squadra interamente con materiale di riciclo, che ha sfilato con il suo stilista. Al seguito tutta la squadra, bella e sgargiante in colori, cantando la bellezza della natura, e anche qui a dare un tocco di classe ci sono state creazioni in materiale di riciclo scelte e realizzate appositamente.

Arrivati in Piazza Siani ogni squadra è stata presentata e uno dei suoi membri (oltre lo stilista) ha fatto risaltare i pezzi forti elaborati e i personaggi richiesti. Dopo la presentazione alcuni elementi della squadra si sono esibiti nella canzone estratta (cantata dal vivo e accompagnata da una coreografia abbinata al canto). Il tutto condito con dei quiz di cultura generale, domande a scelta multipla ascoltate a voce e risposta da soli tre membri a squadra. Il tutto è stato valutato da tre giurati di eccellenza della zona, ognuno competente in varie tipologie (ballo, canto e vestiario) presenti durante la sfilata e alla serata; i punteggi hanno determinato l’ordine di consegna della prima busta.

Ecco l’ordine di partenza previsto domani mattina:

Juventude bonea ore 7

Falò ore 7.16

Assi ore 7.20

Segugi ore 7.20

Inserioni  ore 7.21

Hunters ore 7.24

Sans village ore 7.30.

La caccia al tesoro “ViCaccia 2019” è un gioco di abilità in cui i concorrenti, organizzati in gruppo, si misurano nella ricerca del tesoro, dando sfogo ad estro e originalità, intelligenza e capacità d’intuizione.

Le squadre saranno chiamate a sfidarsi nel risolvere le buste nel minor tempo possibile che riceveranno in modo consequenziale. Nel corso della Caccia ci saranno varie altre prove da affrontare e superare. Le squadre non hanno un numero massimo di partecipanti ma piuttosto un numero minimo di 15 componenti. Naturalmente la Caccia terminerà quando una squadra riesce a trovare il luogo del tesoro.

La Caccia al tesoro si svilupperà su tutto il perimetro del territorio del nostro Comune di Vico Equense e terminerà verosimilmente lunedì 30 dicembre alle ore 21.00. La sede del Comitato Organizzativo come gli scorsi anni sarà allestita nei locali della Santissima Trinità e Paradiso con entrata dal Giardino in via San Ciro.

La premiazione della Caccia con la consegna dei premi avverrà martedì 31 dicembre alle ore 12.00 in Piazza Umberto. I premi per le prime tre squadre classificate sono i seguenti: I posto buono spesa di carne per una fantastica “braciata” per tutta la squadra; II posto Buono Pizza per tutta la squadra; III posto buono gelato per tutta la squadra… e altri simpatici premi per le squadre concorrenti.

Commenti

Translate »