Vico Equense. Lunedì 16 Dicembre in Piazza SS. Martiri Ciro e Giovanni: “Il Fuoco dell’Attesa”

In questo tempo di attesa, l’Avvento, pullulano gli eventi organizzati dalla Parrocchia dei Santi Ciro e Giovanni. Eventi entrati a pieno titolo nel foltissimo calendario natalizio raccolto dal comune.
“Quarta Edizione del Fuoco dell’Attesa – ci spiega il vice parroco don Gianluigi Persico – che riprendiamo da un’antica tradizione, dopo un tempo che non si è fatto più, dà l’inizio alla Novena di Natale; non solo ci ricorda questo evento scampato del terremoto, ma ci invita ad attendere, ad attendere la venuta del Signore. Il 16 Dicembre con il Fuoco diamo inizio alla Novena dell’Attesa: allora ci diamo appuntamento alle ore 19.30 in Piazza per dare fuoco al falò e passare una serata attorno al fuoco, scandita dalla buona musica, da una comica tombolata grazie agli artisti di Teatro Mio e da cose gustose da mangiare dolci e salate”.
Il Falò non è un evento conclusivo, ma dà inizio alla Novena di Natale, la Novena dell’Attesa, con un programma messo a punto dalla Parrocchia.

“Il Falò dà inizio alla Novena – continua il vicario don Gianluigi – allora ogni sera, da martedì 17, ci diamo appuntamento alle ore 19.30 nella chiesa parrocchiale per un momento di preghiera, non una celebrazione eucaristica, ma un momento di riflessione. Mezz’ora per scandire tutta la Novena fino alla Vigilia di Natale, in attesa della nascita di Gesù. L’invito naturalmente è per tutti, ogni sera poi sarà invitata una categoria particolare, dai ragazzi del Catechismo ai Giovanissimi e gli Educatori, per potersi preparare al meglio a vivere il Natale, che riaccenda i cuori e che porti pace, gioia e serenità. Allora questo fuoco, è un fuoco che ci faccia star bene, perché ci fa incontrare come comunità ma allo stesso tempo ci dà le gioie e l’entusiasmo per ripartire e rilanciarci, per metterci in cammino incontro al Signore!”.

Commenti

Translate »