Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento, sarà Gaetano Milano il designato a succedere al Sindaco Cuomo?

Più informazioni su

Ne è convinto il diretto interessato, pronto a ripetere la bella, costruttiva ed apprezzata esperienza della Fondazione Sorrento anche a livello cittadino.

 Sorrento – Dopo l’uscita dell’ex Assessore Massimo Coppola dalla Maggioranza si vanno delineando gli assetti che dovrebbero poi sviluppare strategie appropriate e scelte efficaci che dovrebbero permettere il prosieguo del percorso indicato in questi anni dal Sindaco Giuseppe Cuomo. E’ quanto probabilmente si discuterà nel summit indetto per domani proprio dal Primo cittadino. Tra gli argomenti sul tavolo senz’altro la definizione di un nome intorno al quale concentrare le energie per contrastare quello che ormai appare uno schieramento ben definito , ovvero “Sorrento Adesso” capeggiato dal “ribelle” Massimo Coppola, che a quanto si apprende raggrupperebbe anche molti esponenti rappresentativi di quella parte di cittadinanza da sempre ostile all’attuale maggioranza. Tra i papabili a succedere all’attuale Sindaco, oltre ad una eventuale ma visto le attuali vicissitudini, improbabile candidatura di Marco Fiorentino senz’altro Mario Gargiulo,  Stefano Marzuillo e Gaetano Milano. Quest’ultimo da sempre fedele seguace del Sindaco Cuomo , sembrerebbe nutrire più chance  rispetto agli altri, anche perché se durante una campagna elettorale i cittadini sono propensi più a valutare cosa si è fatto e non cosa eventualmente si farà, allora l’Avvocato Milano, dalla sua, sul piatto della bilancia pone l’apprezzata gestione della Villa Fiorentino come Amministratore Delegato della Fondazione Sorrento. Dove ha potuto esprimere tutte le sue qualità nell’amministrare un bene da sempre molto caro all’intera cittadinanza sorrentina. Lo troviamo per l’ennesima volta presente sulle scale d’ingresso di Villa Fiorentino e gli chiediamo se l’ assetto futuro, che in effetti sembrerebbe profilarsi,  sia  quello di due distinti gruppi antagonisti capeggiati da Mario Gargiulo,eventualmente finanche  appoggiato dal Sindaco Cuomo e Massimo Coppola. “Niente affatto! “ – ci risponde l’Avvocato – lasciando intendere che l’attuale  Sindaco si presenterà con un suo schieramento ben definito e con un suo uomo di fiducia. Circa tale personalità Gaetano Milano non esita ad individuarlo nella sua persona. Non solo ci lascia intendere che  nutre molta fiducia che potrebbe essere anche  il prossimo sindaco.  Pertanto – commenta Milano-si rassegnino gli altri contendenti il giochi sono ormai fatti!  Ora facendo i conti al momento sul campo vi sarebbero tre schieramenti che dovrebbero esprimere il futuro sindaco , quello guidato da Mario Gargiulo che raggrupperebbe  anche i voti di molti imprenditori, quella di opposizione a quanto finora realizzato, ovvero di Massimo Coppola ed infine lo schieramento di Gaetano ovvero del Sindaco Cuomo che nel frattempo , secondo Milano, non mirerebbe ad un futuro ritorno ma ad un ruolo nella politica regionale e nazionale. Nel congedarci da Gaetano Milano gli rinnoviamo i complimenti circa la gestione di Villa Fiorentino, che con l’approssimarsi delle festività appare ancora una volta un luogo ben curato ed attrezzato per le famiglie sorrentine e le migliaia di turisti che ogni giorno vi si soffermano. Per quanto riguarda il futuro politico e  la certezza da primo cittadino, gli rinnoviamo gli auguri che ciò si verifichi compiacendoci che finalmente Sorrento  potrebbe avere un Sindaco che volentieri si confronta con la stampa e  parla (forse troppo?) del proprio futuro…- 08 dicembre 2019 – salvatorecaccaviello.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.