Quantcast

Piano di Sorrento. Ecco la situazione dei lavori per i nuovi 550 loculi al Cimitero

Il Comune prevede di ampliare il Cimitero di San Michele Arcangelo con 550 nuovi loculi. A effettuare gli interventi c’è il consorzio Stabile F2B, di Roma con Gmp costruzioni srl, con sede a Gela. Per le nicchie, ci sono già quasi 450 contratti firmati per il pagamento. I lavori dovrebbero durare un anno circa, e questa è la situazione al momento, come comunica il Sindaco di Piano di Sorrento Vincenzo Iaccarino tramite i social.

L’ampliamento del cimitero fu progettato nel 2008 dall’architetto Thomas D’Agiout, ma la gara d’appalto venne bloccato perché la Soprintendenza di Napoli, alla luce di ritrovamenti di resti archeologici, impose la totale rimodulazione del progetto escludendo una porzione del suolo già acquistato dal Comune di Piano di Sorrento e sulla quale grava vincolo di inedificabilità. Per adeguare i lavori, l’amministrazione ha dovuto approvare una variante al Piano regolatore cimiteriale e successivamente si è dotato di un progetto esecutivo “in variante” a firma dell’architetto Luigi Mollo.

Commenti

Translate »