Piano di Sorrento: la presentazione del programma natalizio. Nuova sinergia con Ascom e Museo George Vallet video

L’incontro di ieri al Comune di Piano di Sorrento ha visto la nascita di una nuova importante collaborazione tra il Comune, il Museo George Vallet e la Confcommercio Ascom di Piano di Sorrento. Alla conferenza si è tenuta anche la presentazione del programma per le manifestazioni natalizie, ma il punto cardine è stata proprio l’importanza di questa nuova sinergia tra Comune, Museo Geroge Vallet, Ascom e territorio per la valorizzazione di Piano di Sorrento e di tutto il territorio della Costa di Sorrento, puntando sulla forza della cultura.

programma natalizio piano di sorrento 2019

Ieri mattina, alla conferenza stampa nella Sala Consiliare del Comune di Piano, il Sindaco Vincenzo Iaccarino e l’Assessore alla Cultura e Turismo Carmela Cilento, hanno presentato i nuovi rappresentanti dei punti di forza di questa collaborazione, come la direttrice del Museo Vallet, Tommasina Budetta e Mario Esposito, direttore del Premio Penisola Sorrentina, oltre a Mario Esposito e Giacomo Giuliano. Non era presente il Presidente dell’Ascom Gianluca di Carmine, altro punto cardine di questi nuovi progetti.

Alla presenza degli amministratori parrocchiali della basilica di San Michele Arcangelo, don Pasquale Irolla, della basilica di Mortora, don Rito Maresca e dei padri superiori della Chiesa di Santa Teresa e dei Sacramentini, Vincenzo Cuciniello ed Augusto Lotti, mancava l’amministratore della basilica di Trinità, tutti coinvolti nelle festività, ha preso il via la conferenza stampa moderata dal giornalista Vincenzo Califano.

A prendere la parola ed a fare gli onori di casa è stato il sindaco Vincenzo Iaccarino che ha sottolineato il “…grande sforzo ed il grande lavoro che è stato effettuato per poter far vivere il Natale nella pienezza alla città, valorizzando il patrimonio culturale. Si è cercato di coinvolgere tutti ed anche le varie zone”.

Poi la parola è passata all’assessore Carmela Cilento, che focalizza il suo dire sul buon risultato del progetto di 35mila euro del bando culturale presentato alla Città Metropolitana, un risultato ottenuto creando sinergia con il museo e con tutti. Portare alla riscoperta del territorio creando un itinerario diverso, oltre al turismo balneare si punta su quello culturale per attrarre il turista. Nel periodo natalizio si è cercato di valorizzare la tre basiliche dove ci saranno eventi di grande portata: nella basilica della Trinità, il 22 dicembre i Neri per Caso; il 29 dicembre nella basilica di San Michele Arcangelo un concerto di musica sinfonica, ed infine nella Chiesa di Mortora, il 4 gennaio, il musical “Miracolo di Marcellino”. Mario Esposito, presidente del premio Penisola Sorrentina, ha confermato che al teatro delle Rose l’11 dicembre, nell’ambito del suddetto premio, ci sarà lo spettacolo con LIna Sastri e la premiazione del concorso “Tribute to Ermanno Acanpora”. Poi si ci sta già preparando per la 25a edizione del premio.

Per tutti i dettagli del programma completo del prossimo natale a Piano di Sorrento, clicca qui.

Un particolare ringraziamento a Sara Ciocio per foto e video per Positanonews.

Commenti

Translate »