Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Napoli, il Real accelera per avere Fabian Ruiz- pronti 70 milioni per convincere De Laurentiis

Fabian Ruiz, 23 anni, 15 partite, un gol e due assist in questo campionato
Se il Napoli fallisce la zona Champions Fabian Ruiz pronto a partire Destinazione Madrid

Il 23enne centrocampista del Napoli è il primo obiettivo dei blancos in vista della prossima stagione, ma il presidente De Laurentiis vuole 180 milioni

Un giorno è il Barça, un altro è il Real Madrid. Fabian Ruiz è l’ossessione di mercato dei due giganti che dominano il calcio spagnolo, lo è diventato ufficialmente dopo aver vinto quest’estate l’Europeo Under 21 in Italia con la Spagna ed esser stato eletto miglior giocatore della competizione. Lì, solo lì, Barcellona e Real si sono accorti di quel giovane talento cresciuto a Siviglia, sponda Betis, e diventato grande a Napoli. Se n’è accorto anche Luis Enrique, che l’ha convocato per la prima volta lo scorso marzo con la nazionale maggiore, se n’è reso conto Robert Moreno, che gli ha dato fiducia facendolo diventare un titolare fisso prima di essere poi scaricato dalla federazione per agevolare il ritorno di Lucho come ct della Roja.
«ACCELERATA». Circa un mese fa il Mundo Deportivo, quotidiano catalano, spingeva Fabian verso Barcellona. Ieri, invece, è stato il turno del madrileno AS, che già ne aveva parlato in estate. Si parla di accelerata del Real Madrid per assicurarsi il centrocampista a partire dalla prossima stagione. Sulla pagine spagnole viene evidenziato come trattare con Aurelio De Laurentiis, però, non sia cosa semplice e che al momento tra il club e i suoi agenti della You First Sports non sia stato ancora trovato l’accordo per il rinnovo del contratto, che scade comunque non domani, ma nel 2023. Un rinnovo in cui il Napoli vorrebbe inserire una clausola rescissoria, cifra però che il Real Madrid non sarebbe minimamente disposto a pagare (si parla di 180 milioni). E allora, come si fa? Si accelera verso non si sa quali lidi, perché la trattativa non è stata impostata e rapporti tra Real Madrid e Napoli ballano sul filo dell’equilibrio soprattutto dopo il caso James, con De Laurentiis che avrebbe voluto il giocatore solo in prestito. Col senno di poi, viste le poche e buone prestazioni del colombiano (5 da titolare) e gli infortuni, una richiesta più che legittima.

 

L’ALTRO MANCINO. Fabian a parte, il Madrid perderà in estate Modric, a meno che non arrivi nelle prossime settimane un rinnovo per il 34enne fuoriclasse croato, in scadenza a giugno 2020. Con Casemiro e Kroos resta quindi solo Valverde, che sta disputando una grande stagione. Il primo rinforzo per il centrocampo dovrebbe essere Odegaard, in prestito biennale alla Real Sociedad, ma con la possibilità di anticipare il rientro nella Capitale in cambio di un prestito del giapponese Kubo, ora al Maiorca. Viste le prestazioni del mancino norvegese, una possibilità più che concreta. E poi, Fabian a parte, c’è sempre quel Pogba che da anni non vede l’ora di vestire di blanco.

fonte:corrieredellosport

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Translate »