Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Minori, conferito a Gaetano Ruocco il Premio “Alata Solertia”

Importante onorificenza per il minorese, Ispettore della Guardia di Finanza attualmente in servizio a Bari

Più informazioni su

Lo scorso 13 dicembre presso l’aula Magna della facoltà di Economia e Commercio dell’Università di Messina è stata consegnata, al Dott. Cav. Gaetano Ruocco, la pergamena del premio “Alata Solertia” giunto alla sua XXXVI^ edizione. Tale premio, ideato per onorare la memoria di Giorgio La Pira, viene assegnato a coloro che durante la propria attività lavorativa svolgono un ruolo di costante impegno nella società civile.

A ricevere i premi, personalità civili, appartenenti alle forze armate, alla Guardia di Finanza, alla Polizia di Stato e Penitenziaria, personalità che si sono distinte nell’impegno per il “bene comune”. Gaetano Ruocco, ispettore della Guardia di Finanza, ha sempre interpretato con abnegazione la sua professione come una missione al servizio dei cittadini e delle Istituzioni. Fedele servitore dello Stato presta attualmente servizio nella Guardia di Finanza di Bari ed è anche delegato sindacale della rappresentanza militare.

Laureato in Giurisprudenza e Scienze Politiche (Vecchio Ordinamento) ha svolto la pratica forense e frequentato diversi corsi di formazione post laurea, nel corso della sua carriera ha ricevuto numerose distinzioni onorifiche tra le quali spicca quella di cavaliere al merito della Repubblica e Benemerito della Sanità Pubblica.
Da sempre in prima linea, fortemente impegnato nel sociale, nella lotta al doping sportivo e disagio giovanile e nella diffusione dei valori imprescindibili di senso dello Stato e cultura della legalità dal 9 aprile è stato eletto Presidente Nazionale dell’Associazione Nazionale Sottufficiali d’Italia, con personalità giuridica conferita con decreto del Ministro della Difesa.

“La nostra Associazione è impegnatissima a perseguire gli scopi sociali su tutto il territorio Nazionale, ma è anche un presidio di legalità che collabora con le Istituzioni al servizi o dei cittadini”. Attualmente ha spiegato Ruocco – “stiamo sostenendo diverse attività tra le quali merita menzione un progetto comune “LORO LO VERSARONO – NOI LO DONIAMO” con l’associazione ambientalista Fare Verde, le associazioni di raccolta sangue e le Istituzioni che hanno aderito al protocollo, per l’incremento delle donazioni del sangue per i bisognosi in onore dei Caduti di tutte le guerre. Devo molto agli organi associativi ed ai soci che ogni giorno si impegnano, in modo disinteressato, per il prossimo e per il sodalizio. Personalmente ritengo che fare del bene e aiutare il prossimo ci aiuta a vivere meglio”

Nella motivazione emerge in sintesi il suo impegno “come referente di tutti i sottufficiali d’Italia in servizio e non, come possente voce in difesa di quelle che sono non solo gli interessi degli appartenenti, ma quelle che possono diventare, nel tempo esigenze di crescita socio – professionale. L’esperienza dell’ispettore Ruocco si appalesa all’interno dei reparti come preziosa risorsa sia nella conoscenza delle problematiche, quanto nella prospettiva di adeguata soluzione delle medesime.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Translate »