Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Mareggiate in Penisola Sorrentina: enormi danni alle abitazioni e locali in spiaggia a Meta. Le parole del Sindaco Tito – FOTO video segui la diretta

Oltre alla Costa d’Amalfi purtroppo possiamo constatare che anche quella di Sorrento sta vivendo non pochi disagi. L’episodio più recente è avvenuto in spiaggia a Meta, dove la porta d’ingresso dei ristoranti La Conca e Verricello, è stata spazzata via dalla furia del mare. Tutto ciò senza calcolare le considerevoli quantità di detriti che sono stati trasportati dalle violente mareggiate.

Album di Default

Positanonews in diretta sul posto ha intervistato i presenti, sconvolti da questa situazione tragica, case e locali danneggiati. Mareggiate che non si vedevano da decenni hanno spazzato via qualsiasi cosa in spiaggia, portando enormi detriti al livello delle abitazioni e causando danni catastrofici.

Il Sindaco di Meta Giuseppe Tito assicura agli operatori il massimo sostegno. “Riteniamo che Meta abbia la forza di ripartire e non possiamo fare altro che sostenere tutti gli operatori balneari, sicuri che il nostro rapporto con la spiaggia possa servire a dare un aiuto per risolvere questa problematica.” – spiega il primo cittadino metese.

Tito inoltre lancia un appello al Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca affinché possa giungere anche a lui la richiesta d’aiuto.

Album di Default

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da pedro

    Carissimi, purtroppo doveva succedere ed è successo.! Il mare non è né di destra o di sinistra è semplicemente inesorabile e la terra grazie anche all’uomo è sempre più debole. Forte dei miei capelli bianche mi permetto alcuni suggerimenti, per utilizzare al meglio i fondi che voglio sperare siano stanziati per questa parte di litorale sulla quale opera la componente a mio parere più forte del paese. Raddoppiare in sezione la scogliera esistente della passeggiata visto che spinge verso terra. E poi pennelli pennelli Pennelli e manutenzione e le emergenze diminuiranno!

Translate »