Quantcast

Maiori – Capo d’Orso. Il video dopo la frana: la situazione è catastrofica fotogallery

Uno scenario davvero spiacevole a Maiori in località Capo d’Orso, dove continuano a verificarsi episodi di frane e smottamenti. I massi di enormi dimensioni sono caduti intorno alle 17:30 per fortuna senza colpire mezzi in transito. Il punto del distacco è quello nei pressi della pinetina, area che fu colpita la scorsa estate da un vasto incendio che tenne chiusa la statale Amalfitana e lungo il quale tuttora ancora vige il senso di marcia alternato regolato da semafori.

Maiori. La frana di rocce e detriti in località Capo d'Orso

Il tratto stradale interessato è interrotto e la carreggiata è occupata da rilevanti quantità di materiale precipitato dalla montagna, che ha ceduto probabilmente alle forti precipitazioni che ultimamente minacciano la Costa d’Amalfi.

La terribile frana ha sradicato alberi, rami e qualsiasi cosa lungo il suo tragitto. Nel suo tumultuoso percorso il masso si è disintegrato generando frammenti proiettati a velocità micidiali.

Questa mattina sono intervenuti i tecnici del Genio Civile seguiti dal sindaco di Maiori Antonio Capone, per constatare con precisione quali saranno gli interventi da svolgere nell’immediato. Intanto, sono stati installati i new jersey da ambo i lati per circoscrivere la zona interessata.

A giudicare dai video che circolano sui social, purtroppo questa vicenda sembra essere particolarmente complicata e preannuncia un altro periodo di calvario, tra l’altro proprio a ridosso peraltro delle festività natalizie.

Video: Ce Tour – Salvatore Proto

Foto: Positanonews

Commenti

Translate »