Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Maiali in paglia più felici ed il consumatore è contento

Più informazioni su

Maiali in paglia più felici ed il consumatore è contento Un team di ricercatori delle Università di Bolzano e Göttingon ha esaminato la percezione dei consumatori quando osservano immagini di animali – maiali – ritratti nella stalla. A circa 1.000 cittadini tedeschi è stato richiesto di valutare le fotografie di un suino in una stalla con una lettiera in paglia o con un pavimento a doghe e di dire se, a loro parere, il suino sembrasse felice o triste.

I risultati mostrano che i dettagli della stalla in cui è raffigurato il maiale influenzano fortemente il modo in cui l’animale viene percepito. «Oggi, l’allevamento dei maiali nelle stalle in cui gli animali vivono su un pavimento di cemento con fessure per il deflusso del letame liquido, è percepito in maniera molto problematica», afferma uno degli autori, il professor Achim Spiller del Dipartimento di Economia Agraria e Sviluppo Rurale dell’Università di Gottinga. «La stalla con giacigli di paglia è considerata molto più naturale e rispettosa degli animali e ciò arriva influenzare la percezione del consumatore rispetto all’espressione – triste o allegra – del maiale». La valutazione del benessere del maiale mostra che lo stesso maiale su paglia è considerato più soddisfatto, più sano e più felice che in una foto uguale ma con un pavimento a doghe.

«I risultati sono utili per capire come il pubblico giudichi i sistemi di allevamento. Un sistema a doghe – valutato negativamente dalla maggior parte delle persone – non viene percepito in maniera più positiva anche se le immagini mostrano animali dall’aspetto felice. Allo stesso modo, la percezione positiva di una stalla con la lettiera di paglia non risente di un eventuale aspetto triste del maiale», spiega Gesa Busch, ricercatrice della Libera Università di Bolzano e coautrice dello studio. Attualmente la Libera Università di Bolzano sta conducendo un’indagine tra i consumatori altoatesini per capire la loro valutazione del benessere animale nel campo della produzione di carne bovina https://ww2.unipark.de/uc/Rind/ospe.php?qb.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.