Erri De Luca con le sardine

Più informazioni su

    Erri De Luca ieri in Piazza San Giovanni a Roma, appoggiato ad una inferriata e contornato da un nastro della Polizia locale un po come fosse in gabbia, la posa è una delle sue tipiche, l’espressione anche, il sorriso bonario e gli occhi di un azzurro intenso sempre attenti a cogliere tutto. Scrittore, giornalista, poeta e traduttore italiano. Autore di centinaia di scritti, saggi e romanzi. Una sua poesia: «Considero valore ogni forma di vita, la neve, la fragola, la mosca. Considero valore il regno minerale, l’assemblea delle stelle. Considero valore il vino finché dura il pasto, un sorriso involontario, la stanchezza di chi non si è risparmiato, due vecchi che si amano.» (Erri De Luca, Valore, da Opera sull’acqua e altre poesie, Einaudi, Torino, 2002)

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »