Costa d’Amalfi e Sorrento in tilt per la pioggia: strade scivolose e bloccate da incidenti e traffico. Maiori isolata video

Come preannunciato ieri con l’allerta meteo anche su Positanonews, dopo alcuni giorni di tempo mite e cielo parzialmente sereno, con temperature leggermente sopra la media, il maltempo è tornato a flagellare la Campania e, quindi, anche la costiera amalfitana e la penisola sorrentina. L’irruenza di questo maltempo che si è abbattuto sul territorio nelle ultime ore sta causando numerosi disagi e problematiche, non solo per la viabilità.

maltempo costiera

Infatti, sono stati segnalati diversi disagi a partire da Sorrento, sommersa dal traffico dalle prime ore di questa mattina. Incidenti causati da scivolamenti e traffico incessante al Viadotto e Furore, Positano e Praiano. Oltre alla terribile catastrofe della frana a Maiori che ora blocca ogni possibilità di spostamento sia terrestre che marittimo coinvolgendo anche a Corbara.

La Protezione Civile della Regione Campania, ricordiamo, ha diramato un avviso di allerta meteo di colore Giallo (grado ordinario) dalle 9.00 di questa mattina, giovedì 19 dicembre, alle 6.00 di venerdì.

Sono previste precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, di moderata intensità. Possibili anche raffiche di vento che potranno causare mareggiate nelle zone della costa. Si raccomanda di non sostare sotto alberi o strutture provvisorie, come impalcature o cartellonistica stradale.

Commenti

Translate »