Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Corbara chiede interventi urgenti sulla Sp2. Pentangelo: sostegno concreto a comuni vicini. Domani tavolo tecnico in Prefettura

Corbara. Si è appena conclusa la conferenza stampa nella sede del municipale del Comune di Corbara. Il comune alle porte della Costiera chiede interventi urgenti sulla strada provinciale, dove ad inizio novembre parte della carreggiata è crollata, a causa di un evento franoso. Una situazione che interessa da vicino sopratutto la Costiera Amalfitana, sul fronte della mobilità, con il Valico di Chiunzi che per l’ennesima volta rappresenta la soluzione principe per bypassare il traffico in direzione Salerno, in seguito alla frana che ha colpito Maiori.

Ecco quanto riferito dal sindaco Pietro Pentangelo agli organi di stampa: “Ho accolto l’invito del Prefetto che ha convocato per domani un tavolo tra i sindaci dei Comuni coinvolti dalle due frane, sulla sp2 e 163 per trovare soluzioni condivise e ridurre i disagi dei cittadini . Abbiamo necessità che sia tutelato il nostro territorio, che vive condizioni di disagio , che ci hanno già più volte costretti a limitare i flussi di traffico di veicoli pesanti che interessano la stessa strada provinciale. Lo scorso 2 novembre, a pochi metri dall’abitato, si è verificata una frana che ha portato via una parte della carreggiata. La Provincia di Salerno non ha disposto un intervento di somma urgenza ma un’attività in via ordinaria che prevede tempi realizzazione molto lunghi. Il tratto di strada è attualmente percorso mediante un senso unico alternato per i veicoli. A seguito di un’ordinanza del Sindaco gli unici mezzi pesanti autorizzati a percorrere la strada sono gli autobus della Sita in quanto concessionario di pubblico trasporto per un numero limitato di corse. Siamo preoccupati per la tenuta della carreggiata di fronte ad una possibile riapertura del traffico pesante nelle condizioni in cui si trova. Non mancherà tuttavia il nostro sostegno concreto per le esigenze dei Comuni vicini”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.