Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Vico Equense, approvato il piano triennale delle opere: progetti per 100 milioni di euro, ma in parte sono dell’anno scorso

Cento milioni di euro per 83 progetti. Questo è il faraonico piano triennale per le opere pubbliche, approvato dal comune di Vico Equense. Una cifra molto importante, difficile da reperire, se non attraverso finanziamenti da Città Metropolitana, Regione o dal governo centrale, che allo stato attuale latitano. Il piano triennale delle opere 2020/21 è stato approvato in un contesto politico turbolento per la giunta del sindaco Andrea Buonocore, priva di una quota rosa e con una mozione di sfiducia pendente proprio sul primo cittadino.

Il documento, vagliato come espressamente richiesto dalla legge in questi casi, contiene praticamente gli stessi progetti approvati in passato dalla giunta vicana. Una grossa fetta di cento milioni previsti dal programma, sono destinati ai programmi “Rigenera Blu”, che prendono in considerazione sia la rigenerazione urbana della Marina di Vico e della Marina di Equa, che la realizzazione delle vasche di decantazione in sinergia con il depuratore realizzato a Punta Gradelle, passando per i sistemi di collegamento tra le marine e il centro di Vico Equense, con quest’ultimi interventi che vanno accostati ai progetti di mobilità leggera e percorsi meccanizzati promossi dalla Regione Campania.

Tra le tante opere annoverate nella pianificazione, ci sono inoltre la riqualificazione e la messa a norma dei plessi scolastici in località Moiano, Massaquano e in via Sconduci, gli interventi per recuperare l’istituto Santissima Trinità e Paradiso e la riqualificazione del quartiere del centro storico di Piazza Vescovado.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.