Terremoto in Albania: paura anche in Costa d’Amalfi e Sorrento

Il terremoto che questa notte ha seminato panico e distruzione in Albania, è stato avvertito anche tra Amalfi e Sorrento, preoccupando tutti i cittadini di Penisola e Costiera. Il sisma, registrato alle 3:55 di questa mattina del 26 novembre, si è verificato con una devastante intensità di magnitudo 6.5 a 10 km di profondità, con epicentro tra Shijak e Durazzo. La scossa è stata avvertita in Italia, soprattuto al Sud, in Puglia, Calabria e Campania, dove i cittadini di Castellammare di Stabia, Napoli, Costa d’Amalfi e Sorrento, hanno visto con estrema preoccupazione tremare i lampadari.

Intanto sono stati ricevuti aggiornamenti sull’ammontare delle vittime in Albania, almeno 13 persone hanno perso la vita nel terremoto, oltre 600 i feriti. Speriamo di non veder aumentare ulteriormente questi numeri con i prossimi aggiornamenti, intanto siamo vicini ai cittadini distrutti da questo terribile sisma e ci stringiamo in cordoglio attorno alle famiglie delle vittime.

 

Commenti

Translate »