Quantcast

Sorrento. Studenti in piazza per Fridays For Future: spuntano cartelloni ironici ma significativi fotogallery

A Sorrento in queste ore gli studenti sono in piazza per i Fridays For Future, giunti al quarto global strike in questo venerdì 29 novembre del Black friday. Tra gli studenti scesi in piazza in tutta Italia, quelli della Penisola Sorrentina hanno scelto Sorrento per manifestare. Come ad ogni corteo di protesta che si rispetti, spuntano i primi striscioni e cartelloni ironici ma ricchi di significato. I giovani hanno voluto esprimere a modo loro il disappunto che vivono nei confronti di chi continua ad infierire inquinando un ambiente già di per sé devastato. Alcuni dei cartelloni vanno dal tradizionale “Cambia il tuo futuro”, sfoggiato in occasione del corteo precedente, all’innovativo “Il ghiaccio sciolto lo vogliamo solo nel mojito finito!”, oppure “Stiamo saltando la lezione per darne una a voi” e infine “Siamo 7 miliardi e siamo in Massimo Pericolo” soprattutto rivolta ai più giovani in quanto si riferisce alla celebre canzone “7 Miliardi” del rapper “Massimo Pericolo” in voga tra gli adolescenti. Sono numerosissimi gli istituti presenti alla manifestazione e sfoggiano le proprie bandiere per dimostrare quanto sia importante la partecipazione ad un corteo così serio.

Commenti

Translate »