Sorrento. Albero dal “Tritone”, la Madonna del “Pennino” ha protetto i residenti di Marina Grande. Cuomo “Situazione verso normalità, famiglie tornano a casa”

Più informazioni su

Sorrento. Albero dall’albergo  “Tritone”, la Madonna del “Pennino” ha protetto i residenti di Marina Grande.    Positanonews in stretto contatto con l’amministrazione sorrentina ha avuto pochi minuti fa la conferma che la situazione ora è sotto controllo, ci ha riferito il sindaco Giuseppe Cuomo che “Ieri per prudenza le famiglie sono state allogiatte all’ ostello Ulisse, da stasera tornano tutti a casa”. Per il ripristino della strada si dovrà aspettare il responso dei tecnici, ma appena Positanonews ne verrà a conoscenza lo pubblicheremo.

Gigione Maresca ha pubblicato un post che ha ricostruito la vicenda

La Madonnina protegge i residenti nonostante un meteo pericoloso che ha creato disagi paure e crolli vari. La popolazione ha temuto il peggio. Vento mareggiate e pioggia. Al centro di Sorrento tanti alberi con rami spezzati. In Penisola crollati in strada alberi di grosse dimensioni su auto e case. La protezione civile dei comuni limitrofi S.Agnello e Piano di Sorrento impegnati tutta la notte per tutela delle persone ed evitare rischi gravi. Da elogiare per l’immediatezza e del pronto intervento su tutto il territorio.
A Sorrento colpita Marina Grande.
Il rischio di un albero che si è spezzato nel giardino di Villa Tritone lungo il parapetto e muro di confine sul promontorio più famoso nel mondo a Marina Grande ha provocato paure disagi e per sicurezza veloce e solerte evacuazione temporanea delle case sottostanti lungo le scale che portano a Marina Grande. La zona detta ‘O Pennino anche in passato oggetto di attenzione per lavori di restauro e attenzionata dalla forze in campo della protezione civile e delle autorità tecnico amministrative del comune.

Più informazioni su

Commenti

Translate »