Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Salvini a Sorrento . I pifferai in Penisola di Francesco de Notaris

Più informazioni su

Salvini a Sorrento . I pifferai in Penisola di Francesco de Notaris

Leggo la notizia di un nuovo caso di trasformismo, che distorce ormai da tempo la politica in Italia.

Due Sindaci della Penisola sorrentina in cerca di nuova collocazione saltano sul carroccio della Lega.

Una popolazione operosa fatta di amministratori, imprenditori, operai, artigiani, professionisti, coltivatori diretti, uomini della montagna e del mare, operatori commerciali e turistici, educatori non può seguire chi gioca il nome della più bella penisola d’Italia per opportunità personale.

Intristisce che possa essere preso in considerazione chi si batte per un progetto di regionalismo differenziato, che io chiamo secessionista e che avrà, se realizzato, una ricaduta sull’economia della nostra Regione e sulle condizioni di vita dei nostri concittadini che vivono in territori oggi svantaggiati.

I Sindaci e gli Amministratori del sud che si fanno tentare dalla Lega non meritano la fiducia della popolazione che certamente non si farà ingannare da parole d’ordine e da promesse irrealizzabili.

Nel 2005 la cronaca da Sorrento informò sulla cosi detta Assise dei giovani di Dell’Utri.

Ricordiamo tutti le banalità e le false promesse offensive delle intelligenze. Usarono i giovani come ‘massa’. Al tempo tra i fabbricanti di illusioni al Governo c’erano quelli della Lega.

Oggi sono numerosi coloro che vivono le difficoltà più macroscopiche mentre il lavoro, lo studio, la ricerca scientifica, le certezze affettive, il futuro appartengono alle giuste aspirazioni ed agli affanni giornalieri.

Alle parole di verità, ai contenuti, ai valori, alle realizzazioni, si continua a presentare il linguaggio pubblicitario del vuoto pneumatico, il disvalore dello scontro.

Invito tutti a riflettere seriamente sulle condizioni complessive di una zona tra le più ricche di grandi potenzialità in Italia, che, tra l’altro, attira gli interessi degli speculatori e degli operatori di ogni sistema di affari illegali.

Le forze migliori della Penisola sapranno bocciare scelte non espresse democraticamente ed originate da interessi ed ambizioni che nulla hanno a che vedere con le giuste attese del popolo desideroso di sviluppo equilibrato per il progresso di ogni singolo cittadino.

Francesco de Notaris – Coordinatore delle Assise di Palazzo Marigliano è stato Senatore eletto in Penisola sorrentina –

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.