Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Rinnovato a Varese il direttivo dell’Anso – Associazione Nazionale della Stampa Online – confermato il presidente Marco Giovannelli

Più informazioni su

La scorsa domenica, 10 novembre, a Varese l’assemblea dell’ANSO (Associazione Nazionale della Stampa Online) ha rinnovato il gruppo di editori che resteranno alla guida per i prossimi tre anni. Nel ruolo di Presidente è stato confermato il 60enne Marco Giovannelli, direttore di Varesenews e presidente della Varese web srl. Altre due conferme: il 42enne vicepresidente Matteo Rainisio (ceo di Edinet) ed il 40enne Vincenzo Cifarelli (fondatore di Netnews). Oltre alle tre conferme ci sono due new entry: il 42enne Giacomo Di Girolamo (direttore della testata siciliana Tp24) ed il 60enne Riccardo Di Nardo (amministratore unico della società editoriale Informa srl). Il presidente Marco Giovannelli ha così commentato: «Il giornalismo digitale locale gode di buona salute e la nostra associazione sta vivendo un periodo positivo con sempre maggiori adesioni. Veniamo da tre anni di grande attivismo e lavoro. Prima la nuova legge sull’editoria che per la prima volta ha inserito i quotidiani online nei prodotti editoriali, poi il lancio dell’osservatorio delle testate digitali grazie all’impegno di AgCom, la nostra presenza all’apertura degli Stati generali. Per finire una battaglia all’interno delle istituzioni europee sulla legge che riguarda il copyright. La nostra associazione ha preso una posizione fortemente critica perché riteniamo che la questione centrale per le nostre realtà editoriali non sia avere un fronte che combatta contro i giganti del digitale». L’ANSO si appresta a festeggiare i suoi 16 anni e le testate aderenti coprono tutto il territorio nazionale territorio nazionale, con sede a Milano. L’associazione svolge un importante lavoro di rappresentanza delle istanze delle piccole testate digitali, oltre a servizi legali, di consulenza del lavoro, analisi del mercato, gestione delle problematiche con Facebook e Google ed ha poi una serie di convenzioni e un rapporto privilegiato con un network pubblicitario a cui aderiscono tanti soci. Ma il lavoro più importante è il networking che permette ai soci di avere una relazione stretta tra loro potendo contare sulla sinergia che la rete permette. La grande novità è che negli ultimi mesi è iniziata una partnership con Google che ha inserito l’associazione all’interno del programma GNI, Google News Initiative. E grazie a questo è stato possibile sviluppare due nuovi ed interessanti progetti; ALocal, una sorta di agenzia stampa interna grazie alla quale le testate possono conoscere in tempo reale le notizie del proprio territorio che sono state trattate in altre zone del Paese. Ed il secondo progetto è il quality journalism che sarà dedicato ai piccoli borghi in Italia, raccogliendo storie, numeri, dinamiche sociali ed economiche dei luoghi meno noti.

La redazione di Positanonews si complimenta con i componenti del direttivo per le loro nomine augurando buon lavoro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.