Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Le Rubriche di Positano News - News di Alberto Del Grosso

Ralph Stringile moderatore in NOLA per L’A.I.D.O.Associazione Italiana Donatori Organi Tessuti e Cellule.

Più informazioni su

Riceviamo e pubblichiamo.
Il neonato gruppo Aido Nola-Cimitile (Associazione Italiana Donatori di Organi, Tessuti e Cellule) si è presentato alla comunità locale nella meravigliosa location dell’Istituto Monastico Santa Chiara in Nola. L’obiettivo che il gruppo si prefigge è quello di diffondere la cultura della donazione di organi e tessuti, affinchè, attraverso il consenso alla donazione, possa essere salvato un numero sempre maggiore di vite umane.
Sono Intervenuti , il Dr. Ferdinando Avella, Direttore reparto di Nefrologia e Dialisi dell’Ospedale Santa Maria della Pietà di Nola e quello del Dr. Vincenzo Gallucci, Responsabile dell’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale G. Moscati di Avellino. Inoltre, toccante è stata la testimonianza di Nicola De Rogatis, Consigliere Aido Avellino, nonchè trapiantato di fegato. A fare da moderatore è stato il presentatore dei grandi eventi e non solo il Dr Ralph Stringile che, ha alimentato lo spirito di convivialità creato dalla perfetta sinergia tra le Associazioni “Terra Mia” di Cimitile e il gruppo “Aido” locale.
Le due Associazioni nelle persone dei presiedenti Giovanni Petillo (Terra Mia) e Felice Peluso (Gruppo Aido Nola-Cimitile) ringraziano per la partecipazione il Dr. Cosimo Santaniello (Responsabile Sportello Amico Trapianti dell’ASL di Nola), l’Ing. Gaetano Minieri (Sindaco di Nola), il quale ha, tra le altre cose, sottoscritto nella medesima serata l’atto Olografo per il consenso alla donazione degli organi, la Dr.ssa Monica Zimmaro (Assessore alle Pari Opportunità del Comune di Nola), l’Ing. Giovanna Angelillo (Assessore alla Cultura del Comune di Cimitile) , l’Avv. Jolesita Ruggiero Malagnini (Assessore alla Pari Opportunità del Comune di Cimitile), l’Avv. Susy Mercogliano (Comune di Cimitile) , il Dr. Donato Peluso (responsabile dell’Ufficio Anagrafe del Comune di Cimitile), l’Avv. Michela Rega (Presidente Lions Club Ottaviano Augusto di Nola), la Dr.ssa Rachele Corcione (Organizzatrice dell’evento “Organizziamo la Speranza” di Nola), la Dr.ssa Donatella Provvisiero (Presidente CIF di Cimitile) , il Dr. Felice Napolitano (Presidente Fondazione Premio Cimitile), la Dott.ssa Felicetta Lombardi (Associazione “Genitori del Sud” di Cimitile), il Sig. Biagio Iovino (ASD Cimitile), la Dr.ssa Giulia Nappi (Consigliere Pro Loco di Nola), il Dr. Nicola Angelillo (Presidente Pro Loco di Cimitile), il Sig. Michele Martiniello (Priore dell’Arciconfraternita del SS Crocifisso e Maria SS del Carmelo di Cimitile). Anche lo spettacolo e’ stato presente con la soprano Fiorella Sepe e l’artista Gennaro De Crescenzo, che hanno deliziato il numeroso pubblico con la loro voce
Si ringraziano la Preside Carmela Napolitano, la Prof.ssa Teresa Nunziata e il Prof. Mimmo D’Ascoli dell’IPSSEOA Carmine Russo di Cicciano per il servizio di accoglienza e sala.
Si ringraziano il Sig. Antonio Rosella, fotografo della serata; i Sig.ri Gianfranco e Paolino, per l’accompagnamento musicale.
Inoltre, un particolare ringraziamento va a Giuseppe Riccardo, titolare della pasticceria Alexander di Cimitile, che ha deliziato gli ospiti presenti con le sue gustose prelibatezze; a Francesco Sodano, titolare della Sodano Frutta secca e prodotti di eccellenza di Avella, per averci omaggiato.

Pubblicato da Alberto Del Grosso
Giornalista Garante dei Lettori
del giornale Positanonews

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.