Quantcast

Premio “Mimmo Castellano 2019” alla storica firma della Costa d’ Amalfi Sigismondo Nastri fotogallery

L’evento è organizzato come ogni anno dall’Assostampa Campania Valle del Sarno, con il patrocinio del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, del Consiglio dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, del Movimento Unitario Giornalisti, del Comune di Castel San Giorgio e della Provincia di Salerno, e si pone l’obiettivo di onorare la memoria del compianto Mimmo Castellano, il papà dei giornalisti, scomparso prematuramente dieci anni fa.

Fra i premiati la storica firma del giornalismo Sigismondo Nastri , insignito del premio per la carriera alla quale ha dedicato quasi settant’anni.  Nastri riceve il premio consegnatogli dal Presidente Verna, per la sua longeva attività di cronista in Costiera amalfitana e Salerno, dove vive.

Nastri ha vissuto tutti i momenti più importanti della Divina, dall’alluvione di Maiori fino ad Atrani, ed ha diretto anche uno dei mensili più combattivi del Sud Italia, che ho avuto l’onore di dirigere anche io dopo Maria Rosaria Sannino, che è stato E’ Costiera.

Nastri oltre ad avere una penna equilibrata e ponderata, competente e attenta, è anche un culturore della gastronomia e della cultura popolare, delle radici del nostro territorio, che amabilmente propone anche sui social network sul suo blog e sul suo profilo facebook.

Con i complimenti miei e di tutta la  redazione di Positanonews ti diamo gli auguri per i primi 68 anni di brillante carriera.

Michele Cinque

Foto e video Gigione Maresca per Positanonews presente alla premiazione.

 

Commenti

Translate »