Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Piano di Sorrento, pratiche condono edilizio: il Comune cerca tecnici

Anche il Comune di Piano di Sorrento cerca tecnici. Nella fattispecie, si fa riferimento alle pratiche di condono edilizio. È stata indetta procedura pubblica per l’acquisizione di candidature di soggetti esperti per la formazione di un elenco finalizzato all’affidamento dei servizi di istruttoria e definizione delle pratiche di condono edilizio.

La formazione di questo elenco non prevede la predisposizione di graduatorie e l’inserimento nello stesso elenco non comporta, in nessun caso, alcun diritto da parte del candidato ad ottenere l’affidamento di incarichi.

Il Comune di Piano di Sorrento, intende procedere all’acquisizione in economia di servizi, attingendo al suddetto elenco, attraverso la procedura di cui agli artt. 63 e 221 del d.lgs. 50/2016, affidando tali servizi a soggetti esterni appartenenti agli Ordini/Collegi Professionali di Architetti, Ingegneri, Agronomi, Geometri, Periti Industriali, Edili, Agrari, per l’esecuzione del servizio di Istruttoria e definizione delle pratiche di condono edilizio. In particolare, i tecnici si dovranno occupare di

Relazione istruttoria tecnico/amministrativa preliminare con verifica di ammissibilità della domanda di condono edilizio, previa esecuzione delle seguenti verifiche istruttorie: e controllo della documentazione allegata alle istanze di condono edilizio e sua conformità e completezza rispetto alle previsioni di legge;

definizione della localizzazione del manufatto abusivo, con la indicazione delle relative coordinate e riscontro di eventuali atti del Servizio Antiabusivismo ed Edilizia Privata per l’accertamento dell’epoca di realizzazione dell’abuso.

I professionisti incaricati dovranno assicurare la presenza presso il Comune di Piano di Sorrento – Ufficio Condono – per almeno 3 giorni settimanali per l’intero orario d’ufficio e comunque per non meno di 18 ore settimanali (6+6+6), da concordare con il Responsabile del Settore, nel rispetto in ogni caso degli orari d’ufficio.

L’incarico sarà espletato personalmente da un minimo di 3 soggetti dell’elenco, che opereranno in piena
autonomia, senza vincoli di subordinazione, sulla base delle disposizioni fornite dal Responsabile del
Settore, al quale invieranno, con cadenza trimestrale, una relazione relativa alle attività svolte, ed in caso
di richiesta di liquidazione delle competenze maturate, a giustificazione dei compensi richiesti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.