Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Moby Dick Praiano un gruppo da encomio con lo slogan “butta i pensieri a mare, non l’immondizia” foto

Più informazioni su

Praiano, Costiera amalfitana. Un gruppo da encomio quello di “Moby Dick Praiano” , appassionati veri della pesca, rispettosi del mare e dell’ambiente che si adoperano, anche in collaborazione con il Comune di Furore, con l’assessore Annamaria Fusco della Giunta Milo, per migliorare le condizioni della nostra costa d’ Amalfi, di quel mare che , come ci insegnano i veri pescatori, bisogna amare e ringraziare sempre.

“Ritengo opportuno che la gente inizi a sensibilizzarsi a questi problemi – ci dice Renato Milano -. Io faccio parte orgogliosamente del gruppo Moby Dick Praiano e sono orgoglioso di essere l’amministratore . il gruppo è presente su Facebook sotto lo stesso nome tutto attaccato mi farebbe piacere la tua adesione i nostri principi sono il rispetto del mare il sano agonismo nei confronti di quello che offre il ringraziamento del pescato quando capita di averlo, ma soprattutto di coinvolgere i giovani nel verso giusto allontanandoli da ideali che non portano futuro.
Abbiamo adottato come slogan “butta i pensieri a mare non l’immondizia” – ci spiega Renato – appunto perché il mare ha anche questo potere ci fa attingere energia e ci dona la sua positività”

Noi di Positanonews non possiamo non aderire a questa iniziativa ed apprezziamo davvero di cuore quello che sta facendo Moby Dick Praiano, che sia da esempio e modello a tutti. Bravissimi

Moby Dick Praiano
Moby Dick Praiano

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.