Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

LA POSACAVI GIULIO VERNE IMBARCATA SULLA NAVE HUA YANG LONG PARTE PER SUEZ video

La nave posacavi GIULIO VERNE caricata dalla Hau Yang Long è partita ieri pomeriggio da Castellammare di Stabia per dirigersi a Suez. L’ETA  (estimated time arrival) è per l’11 novembre. Sta viaggiando ad una velocità di 11 miglia. Gli inviati di Positanonews hanno seguito tutte le operazioni di imbarco, ritenendo l’evento straordinario, una pagina per la storia della navigazione, e soprattutto per l’affetto che nutriamo insieme alla  penisola sorrentina marinara, verso la posacavi, che è stata nelle disponibilità dell’armatore Mariano Pane, tra gli anni ottanta e gli anni novanta, specchio aureo di anni importanti.In questo stesso periodo Mariano Pane fu presidente della Confederazione armatori europei, e con la posacavi accese le luci dell’isola Manhattan posando con la Pirelli i cavi elettrici di collegamento. Tante le persone che hanno ruotato intorno alla Euroshipping consociata Italmare che si sono occupati della Posacavi , ad essi dedichiamo questa speciale giornata del golfo di Stabia, il comandante Giuseppe Strano,Michele Longobardi, Imperato, il cuoco Cassandra, il marinaio Somma, Peppe Manfredi, Sara Ciocio e tantissimi altri da cui aspettiamo commenti per arricchire e completare il quadro.

Album di Default

Successivamente la nave Giulio Verne venne acquisita dalla Prysmian Group, con capitale tedesco e stabilimenti a Capua e Pozzuoli per la produzione di cavi elettrici e fibre ottiche e la relativa posa in mare. Ora in seguito ad una lunga commessa di lavoro nelle Filippine è stata caricata su un altra nave che la trasporterà colà. In tempi andati sarebbe andata con i suoi mezzi, la posacavi è stata varata nel 1983 dai cantieri  HYUNDAI MIPO DOCKYARD CO. LTD. – ULSAN, SOUTH KOREA.

Le operazioni di imbarco nel Golfo di Castellammare, sono durate una intera giornata e sono documentate nel canale youtube di positanonews oltre che con dirette video da parte degli inviati. Castellammare è stato scelto perché le correnti marine sono minime, la recisone delle manovre per allineare la posacavi sulle taccate del ponte della nave trasportatrice erano assistite da due rimorchiatori e dei palombari. Il saluto è immortalato dalla foto di Rosario di Nota che la coglie a traverso di Marina di Cassano.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

L'immagine può contenere: oceano, cielo, spazio all'aperto, acqua e natura

Foto di Rosario Di Nota

Video correlati

1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.