Fridays for future: quarto sciopero per l’ambiente e appello alle sardine

Torna domani, venerdì 29 novembre FridaysforFuture, il movimento dei giovani per il clima ispirato da Greta Thunberg, con il quarto sciopero globale. E’ il giorno del Black Friday e non a caso i giovani ambientalisti vogliono protestare con l’obiettivo di proporsi come alternativa al modello «consumistico». Ma in Italia lo sciopero dei ragazzi per l’ambiente si è anche fatto più «politico» perché ha ufficialmente lanciato un appello al movimento che ultimamente sta impazzando letteralmente ovunque, quello delle Sardine. Dunque il FridaysforFuture da appuntamento in piazza alle Sardine, contando anche sullo spirito di novità e sulla capacità di mobilitazione del movimento: «Siamo certi che tanti di voi abbiano a cuore la situazione climatica, così come sappiamo che molti di noi stanno prendendo parte con entusiasmo alle vostre iniziative volte ad evidenziare l’emergenza democratica in corso nel paese. Questi scambi, queste commistioni sono il segnale più evidente che l’emergenza climatica non potrà essere affrontata e risolta senza prima affrontare l’emergenza democratica».

Commenti

Translate »