Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Frana a Corbara sulla Sp2: diramata ordinanza di divieto di transito per mezzi pesanti

Smottamenti e maltempo stanno colpendo in queste ore, tutto il territorio regionale e provinciale. A Corbara sulla Sp2 è crollato un pezzo di strada, nei pressi della zona abitata. Verifiche e controlli ispettivi per al fine di tutelare la sicurezza degli automobilisti sono in corso sulla zona, con il primo cittadino alle porte della Costiera, Pietro Pentangelo, che ha deciso di adottare un provvedimento per la viabilità.

“In via cautelativa il Sindaco Pietro Pentangelo ha firmato un’ordinanza urgente per il divieto di transito per i soli veicoli pesanti, autoarticolati e tir. Agli automobilisti si consiglia prudenza nell’attraversamento della strada verso il Valico. Le condizioni meteorologiche potrebbero peggiorare ulteriormente nelle prossime ore, determinando possibili ed ulteriori smottamenti. La Protezione civile sta svolgendo un’azione di monitoraggio. Allertate la Provincia e la Prefettura di Salerno. L’ordinanza è stata diramata agli organi di informazione e alla Rete autostradale e Anas.”

La situazione di Corbara infatti interessa anche comuni confinanti come quello di Tramonti, con il sindaco Domenico Amatruda e il vicesindaco Vincenzo Savino, giunti sul luogo della frana per accertarsi di persona dell’entità dell’evento idrogeologico e delle condizioni per la viabilità: infatti è stato transennato il Valico di Chiunzi, per limitare il traffico a mezzi pesanti, tir e autoarticolati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.