Esce oggi nelle sale italiane il film “Gli uomini d’oro”, diretto dal regista di Amalfi Vincenzo Alfieri

Oggi in tutte le sale italiane, esce il film “Gli uomini d’ro” con un cast d’eccezione che vede tra i protagonisti Fabio De Luigi, Edoardo Leo, Giampaolo Morelli, Giuseppe Ragone e Gianmarco Tognazzi. Il regista del film è l’amalfitano Vincenzo Alfieri, attore ma anche sceneggiatore e montatore. La storia è ambienta a Torino nel 1996. Luigi il Playboy lavora come impiegato nelle Poste ed è addetto alla guida del furgone portavalori. Gli mancano solo tre mesi alla pensione e già immagina di gestire un chiringuito in Costa Rica insieme al collega e amico Luciano. Ma il ministro Dini gli gioca un brutto scherzo, spostando dieci anni più avanti l’età pensionabile. A questo punto Luigi decide di rapinare l’ufficio postale, impossessandosi dei valori che trasporta per mestiere. Ad avere l’idea è Alvise il Cacciatore, che accompagna il furgone e che – per mantenere moglie e figlia –  è costretto a svolgere altrui due lavori; Alvise rivendica ovviamente una fetta del bottino. Il terzo uomo è Nicola il Lupo, un ex pugile che gestisce insieme ad Alvise un locale country western. Da qui ha inizio tutta la storia con intrecci e colpi di scena tutti da scoprire

Commenti

Translate »