Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Costa d’Amalfi da sogno, batte anche la Scafatese. Adesso è al secondo posto in attesa di domani

Con il cuore in gola, il Costa d’Amalfi batte la Scafatese 2-1 e vola sempre più. Al San Martino, gli uomini di mister Ferullo giocano un buon calcio, creando anche tante occasioni, specie nella prima frazione.

Pronti via e Ferrara centra in pieno l’incrocio dei pali di testa, su gran cross dalla sinistra di Apicella.
I padroni di casa pressano altissimo e nel giro di 5 minuti prima Vissicchio e poi Lettieri vanno vicino al bersaglio grosso.

Al 25′ occasione d’oro per Apicella che, imbeccato da Lettieri, si trova a tu per tu con Sorrentino, ma l’attaccante costiero non riesce a concretizzare.

Nella ripresa partono fortissimo i costieri, e Lettieri dal limite porta in vantaggio i suoi con un missile che viaggia dritto all’angolino destro di Sorrentino.

Passano pochi minuti ed è raddoppio Costa d’Amalfi: Lettieri serve un cross basso a Ferrara che, anticipando Iovinella, scaraventa in rete.
Il San Martino esplode a festa, mentre i biancazzurri corrono ad esultare con i propri tifosi.

La Scafatese prova una timida reazione, ma l’attenta retroguardia costiera non lascia nessuno spazio.
A 5 minuti dalla fine la gara incredibilmente si riapre, grazie al colpo di testa di Iovinella, dagli sviluppi di un calcio d’angolo.

Il finale di gara diventa così da batticuore, con gli ospiti tutti protesi in avanti a lanciare palla su Liccardi, ma senza mai impensierire veramente Scognamiglio.

Il fischio finale decreta così una vittoria importante, che lancia i biancazzurri al momentaneo secondo posto in classifica, in attesa delle gare di domani.
Adesso peró non c’è tempo per festeggiare, bisogna preparare il ritorno dei quarti di finale di Coppa Italia, in programma mercoledì al San Martino di Maiori.
Un appuntamento da non perdere, un appuntamento con la storia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.