Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Urlo dei costieri contro la capolista

Il Castel San Giorgio fermato da una rete di Catalano

L'immagine può contenere: 1 persona, in piedi e spazio all'aperto

Foto di Michele Abbagnara tratta dal diario di Facebook del F.C. Sal De Riso Costa d’Amalfi Calcio

CAMPIONATO DI ECCELLENZA

COSTA D’AMALFI – CASTEL SAN GIORGIO 1-0
31º Catalano

COSTA D’AMALFI: Napoli, De Martino, De Angelis, Vissicchio, Vallefuoco, Iommazzo, Catalano, Lettieri, Ferrara (86º Lambiase), Infante (77º Apicella), Guerrera (57º Senatore).
All. Ferullo
(a disp. Scognamiglio, Pisapia, Caso, Rumolo, Senatore, Lambiase, Nenna, Apicella, Palumbo)

CASTEL SAN GIORGIO: Faggiano, Capuano, Esposito (77º Scala), Botta, Cuomo, Catalano S, Barbarisi, Ferrara (63º Siano), Malafronte, Somma, Liguori (71º Napolitano).
All. De Cesare
(a disp. Coppola, Scala, Terrone, Mandile, Di Feo, Martiniello, Di Bernardo, Napolitano, Siano)

Arbitro: Paolo Grieco (Ascoli Piceno)

Assistenti: Gianluca Caianiello (Napoli) – Angelo Angelillo (Nola)

Ammoniti: Lettieri, Ferrara (CDA), Barbarisi, Ferrara (CSG)
Angoli: 6-3 Castel San Giorgio
Recupero: 1’ – 4’
Note: spettatori 200 circa

Gli uomini di mister Ferullo giocano una gara da grande squadra e riescono a mantenere l’imbattibilità in campionato.
Primo tempo intenso, con i costieri che fin da subito cercano di pressare alto gli avversari. Ci prova Iommazzo, poco dopo il 20’, a replicare il gol contro il Grotta, ma Faggiano è attento.
Al 31’ il vantaggio: apertura sulla destra per Infante, palla dietro per l’accorrente Catalano che di destro fredda Faggiano sul primo palo.
Il San Martino diventa una bolgia, ed i padroni di casa tornano a caricare.
Nella ripresa la gara diventa ancora più intensa e divertente.
Miracolo di Napoli al 55’ su Malafronte, mentre dall’altra parte Ferrara fallisce un destro da dentro l’area.
Comincia la girandole dei cambi, e al subentrante Apicella capita l’occasione più ghiotta, a tu per tu con il portiere: ma il suo destro viene respinto da Faggiano. Sulla ribattuta si avventa Ferrara che, a porta spalancata, manda incredibilmente alto.
Il Castel San Giorgio non riesce più ad essere pericoloso, ma sono i costieri ad avere ancora una palla gol clamorosa, quando Ferrara serve Apicella solo dentro l’area, ma anche lui incredibilmente calcia alto.
La gara finisce praticamente qui, con i costieri che conquistano tre punti meritatissimi.
Una vittoria che, con i risultati degli altri campi, vede accorciare la classifica.
Ma adesso non si può festeggiare più di tanto, perchè mercoledì si ritorna in campo e sarà ancora battaglia.
Mercoledì i ragazzi di mister Ferullo saranno di scena a Lioni, per cercare di dare continuità a questi risultati.

 

UFFICIO STAMPA
FC COSTA D’AMALFI

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.