Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Piano di Sorrento, questa sera Michele Placido al Teatro delle Rose

Michele Placido è uno degli attori più conosciuti ed apprezzati della cinematografia italiana, e non solo.

Michele Placido nasce in provincia di Foggia nel 1946. Il suo esordio come attore arriva nel 1974 quando partecipa al film di Mario Monicelli: Romanzo Popolare. Da qui partirà una carriera cinematografica nella quale è stato protagonista di centinaia di film, impossibili da elencare tutti per quanto sono numerosi. Nella sua carriera ha raccolto tantissimi premi e soddisfazioni: 3 candidatura al Leone d’Oro come miglior film, un Orso d’Argento al festival di Berlino, ha ottenuto anche 3 Nastro d’Argento e un premio speciale, 4 David di Donatello e 2 Globo d’oro.

Ora arriva una nuova avventura da aggiungere al suo vastissimo curriculum. Placido, infatti, questa sera, venerdì 18 ottobre, alle ore 21:00 sarà protagonista al Teatro delle Rose con l’evento “A lezione da Placido… di cinema, teatro e poesia”. L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento sedute. Ad accompagnare il Maestro in questo viaggio poetico musicale saranno Gianluigi Esposito (voce e chitarra)  e il suo musicista Antonio Saturno (chitarra e mandolino) che interpreteranno le più belle canzoni classiche napoletane di sempre dove lo spettatore sarà preso per mano e condotto tra le più belle pagine della poesia e del teatro. Michele Placido ha sentito l’esigenza, in questi anni, di raccontare la storia italiana attraverso film molto importanti ed ora, dopo 40 anni di successi ininterrotti, ha voluto fortemente realizzare questo recital che racchiude il meglio della cultura del nostro Paese, dal Sommo Dante, alla canzone napoletana.

michele placido

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.