Quantcast

Meta, ladri rubano l’auto e tentano di svaligiare la casa: fermati dalla vicina 88enne

E’ successo ieri, giovedì 10 ottobre a Meta, alle ore 12.00 circa. Due ladri hanno derubato un veicolo parcheggiato di fronte ad un bar, nei pressi della Chiesa di Meta. Dopo aver notato la presenza delle chiavi dell’appartamento nell’auto, i due delinquenti si sono recati all’abitazione e non riuscendo ad entrare, hanno distrutto la porta d’ingresso con l’aiuto di un utensile (si suppone un flex). Nel frattempo la vicina dei padroni di casa, l’eroica anziana, ignara di quanto stesse accadendo nell’abitazione, cercava i propri vicini e si è accorta dei segni d’effrazione sulla porta d’ingresso ed è entrata in casa con decisione. I due malviventi, sentendo la donna urlare e vedendola allarmarsi, sono scappati via con l’auto, senza lasciare traccia. Intanto i Carabinieri indagano su quanto accaduto, con la speranza di trovare tracce dei ladri, magari sulla porta effratta con violenza. Eroico l’intervento della signora che addirittura ad 88 anni è riuscita ad evitare un dramma per i proprietari di casa. L’anziana donna ha dato un grande esempio di vita a tutti, dimostrando immenso coraggio, e la redazione di Positanonews non può far altro che complimentarsi.

 

Commenti

Translate »