Massa Lubrense, rifiuti dalla Baia di Ieranto abbandonati per una settimana in Piazzetta di Nerano

Oltre la spettacolare bellezza naturalistica di questo luogo incontaminato, la Baia di Ieranto spicca per la presenza di diversi elementi di interesse storico e archeologico che la rendono uno splendido paesaggio culturale. Tra gli elementi più importanti ricordiamo i resti di un edificio, la cinquecentesca Torre di Montalto ed il grande insediamento di estrazione di pietra calcarea, visibile dal mare a chilometri di distanza.

E’ sicuramente una meta ambita da numerosi escursionisti che ogni giorno si accingono a percorrerla soprattutto nel week end. Un grande problema legato alla Baia di Ieranto riguarda proprio le tracce che lasciano questi visitatori, che dopo aver consumato un pranzo o il rinfresco gettano i rifiuti nell’apposito cassonetto in Piazza, ma tali rifiuti non vengono mai raccolti, al punto che si è persino tenuta la celebrazione di un funerale in presenza di questi rifiuti.

Commenti

Translate »