Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

MANCINI RAGGIUNGE POZZO EQUAGLIANDO IL RECORD STORICO DI NOVE VITTORIE DI FILA

Più informazioni su

Euro 2020: 5-0 al Liechtenstein, per l’Italia 9 vittorie di fila

Azzurri già qualificati e a punteggio pieno. Sblocca Bernardeschi, poi gli azzurri dilagano nella ripresa con la doppietta di Belotti e le reti di Romagnoli ed El Shaarawy

L’Italia ha battuto il Liechtenstein 5-0 in una partita dell’8/a giornata delle qualificazioni a Euro 2020. Con il successo a Vaduz sono nove le vittorie consecutive degli azzurri con Roberto Mancini commissario tecnico. Con il successo di questa sera a Vaduz, sul campo del Liechtenstein, l’Italia allenata da Roberto Mancini ha messo in fila il nono successo consecutivo e ha eguagliato il record che apparteneva a Vittorio Pozzo, il leggendario ct che trascinò gli azzurri al titolo mondiale nel 1934 e nel 1938. Sono 8 le vittorie dell’Italia del ‘Mancio’ nel Girone J di Euro 2020, ai quali si aggiunge quella contro gli Stati Uniti a Genk (1-0)

I gol

Liechtenstein-Italia 0-1: al 2′ del pt, cross teso di Biraghi in area, rigore in movimento di Bernardeschi che trova il sette
Liechtenstein-Italia 0-2: al 25′ del st, Bernardeschi batte il calcio d’angolo con traiettoria ad uscire, svetta Belotti insacca
Liechtenstein-Italia 0-3: al 32′ del st, El Shaarawy pennella per Romagnoli, il difensore di testa spedisce in fondo al sacco.
Liechtenstein-Italia 0-4: al 37′ del st, Cristante vede bene El Shaarawy solo in area, il Faraone di prima trasforma in rete.
Liechtenstein-Italia 0-5: al 47′ del st, Di Lorenzo prende la mira e confeziona un cioccolatino per Belotti che di testa fa 5-0.

Il ct Roberto Mancini ha cambiato tanto, come annunciato, nella formazione dell’Italia che si appresta a scendere in campo a Vaduz contro il Liechtenstein, nell’8/a partita del Girone J di qualificazione a Euro 2020. Donnarumma lascia la porta a Sirigu. In difesa, da destra verso sinistra, verranno schierati il napoletano Di Lorenzo (all’esordio in azzurro), Mancini, Romagnoli e Biraghi. A centrocampo Zaniolo a destra e il romanista Cristante a sinistra, con Verratti (capitano) in mezzo. In attacco Bernardeschi e Grifo giocheranno ai lati di Belotti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.