Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Maltempo al Nord, Alessandria morto tassista, 2 dispersi. Milano allagata previsioni foto

Più informazioni su

Maltempo al Nord, Alessandria morto tassista, 2 dispersi. Milano allagata disastri anche in Liguria, dal profilo twitter dei vigili del fuoco aggiornamenti con foto . Una violenta ondata di maltempo che si è abbattuta per tutta la giornata di ieri, lunedì 21 ottobre, sulle regioni del Nord Italia, oltre ad aver devastato numerose zone, ha fatto anche delle vittime: un morto e almeno 2 dispersi. Ritrovato il corpo di un uomo, un tassista della zona di Arquata, che la scorsa sera era partito da Genova per condurre un cliente, un turista inglese, a Serravalle. L’uomo è stato ritrovato privo di vita a Capriata, località Villa Carolina. Salvo invece il cliente inglese.

Ancora dispersi risultano due anziani di Mornese, comune di circa 700 abitanti nell’alto Monferrato. In tutto sarebbero 130 gli evacuati a scopo precauzionale nell’Alessandrino. Il sindaco della città piemontese, Gianfranco Cuttica di Revigliasco, ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado anche per la giornata di oggi, in primo luogo perchè preoccupato dalla possibilità di esondazione del fiume Bormida.

Vigili del Fuoco

@emergenzavvf
#Maltempo, sono più di 130 gli interventi dei #vigilidelfuoco da stamattina per allagamenti e soccorsi alle persone in difficoltà nella provincia di #Alessandria. In corso a #NoviLigure intervento per il prosciugamento di alcuni locali dell’ospedale e nei sottopassi ferroviari

Sempre in Piemonte, anche alcuni comuni della Valle Formazza sono rimasti isolati a seguito di uno smottamento sulla strada statale 659 provocato dal maltempo. Le località non raggiungibili son: Crodo, Premia, Formazza e Baceno, dove le condizioni meteoreologiche hanno provocato l’interruzione dell’energia elettrica. Intanto l’allerta resta alta anche nella zona del genovese, in particolare al confine tra Liguria e Piemonte, dove rimane attentamente monitorata la situazione a Rossiglione, nell’entroterra.

La strada che collega il paese in valle Stura a Campo Ligure, che era stata interrotta nel pomeriggio di ieri per un allagamento, è stata riaperta, ha fatto sapere il comune, mentre è a rischio il collegamento verso Ovada. L’illuminazione pubblica è saltata. La sindaca Katia Piccardo ha disposto la chiusura domani degli ambulatori. Già dal pomeriggio la sindaca aveva invitato i concittadini a non uscire di casa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.