Maiori, questa mattina finalmente la riapertura della Statale Amalfitana. Passa anche la SITA

E’ finito l’incubo questa mattina alle ore 6:00 a Maiori, dove la strada statale era chiusa al traffico per lavori in corso dovuti ad una precedente caduta di massi. Come segnalato dai nostri lettori, c’è ancora qualche piccolo disagio dovuto alla presenza del semaforo, ma siamo fiduciosi nel ripristino totale della viabilità a breve. Notizia molto importane è la possibilità degli autobus SITA a circolare nel tratto in questione, in modo da ripristinare, quasi totalmente, la consueta circolazione anche per i pendolari.

La strada in questione era interdetta alla circolazione da giovedì scorso dopo una frana. Nella fattispecie, il tratto che era stato chiuso, ricordiamo, è quello che va dal chilometro 37,800 al 38,200: la frana si era manifestata nei pressi del Cimitero alle ore 13:00 circa.

Gli enti di competenza hanno iniziato immediatamente il duro lavoro di riqualificazione del costone roccioso, che è rimasto ininterrotto anche di notte. Intanto sono state numerose le difficoltà dovute alla chiusura di un tratto di tale importanza. Basti pensare al paziente cardiopatico che ha avuto bisogno dell’elisoccorso per essere trasportato al Cardarelli di Napoli.

 

Commenti

Translate »