Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Elezioni Pomigliano d’Arco cresce l’attesa nel paese di Di Maio, ecco che sta succedendo

Elezioni Pomigliano d’Arco
Cresce l’attesa per le prossime elezioni comunali previste per la primavera del 2020. Pomigliano d’Arco va al voto. Ancora non è nota la data ufficiale, ma già c’è grande fermento.
A Pomigliano si sono registrate più voci insistenti. Sono passati ormai quasi quattro anni da quel maggio 2015 che videro trionfare l’attuale sindaco Raffaele Russo, il quale difatti raddoppio il successo delle elezioni del 2010, al sesto mandato.Erano oltre vent’anni che mancava sulla scena politica Pomiglianese. A meno che non avverrà la famosa modifica legislativa di cui si è tanto parlato, Russo non potrà ricandidarsi per la terza volta e quindi già hanno cominciati a girare i primi nomi. Tra questi l’attuale vice sindaco Elvira Romano e il presidente del consiglio Maurizio Caiazzo sono quelli che girano oramai da due anni,   si è fatto anche il nome di Pasquale Sanseverino , assessore avvocatura , fondazioni e patrimonio. Un nome che si sta facendo avanti negli ultimi tempi è anche quello di Vincenzo Caprioli , assessore al bilancio , finanza e commercio. Ma hanno cominciato anche a girare voci circa una possibile candidatura di Roberto Iossa (medico ). Ascoltato in esclusiva, quest’ultimo aveva asserito: “Candidarmi? Non credo di farlo. Al momento non c’è nulla di certo”. Nella minoranza potrebbero emergere l’avvocato Eduardo Riccio, salvo un’entrata in scena di Vincenzo Romano altro avvocato . Del Movimento Cinque Stelle si sa poco, Dario De falco , Salvatore Cioffi sono i nomi che girano . Potrebbe uscire anche il nome di qualche giovane , ma al momento, purtroppo, stanno tutti alla finestra. Mai come oggi si parla così poco di politica a pochi mesi dal voto e tantomeno si discute di programmi
GLG

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.