Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Champions League: Tris Juve al Bayer Leverkusen. Beffa Atalanta nel finale

Prima serata della seconda giornata di Champions agrodolce per le italiane. Bene la Juve che stende il Bayer Leverkusen per 3-0. Beffa invece per L’Atalanta che al 95′ subisce la rete dell’ 1-2 dallo Shaktar e complica il suo cammino nel girone.

La Juventus ha praticamente dominato la partita. La apre Higuain al 17′ su un errore di Tah, poi bello lo stop e la velocità d’esecuzione del Pipita per battere il portiere del Leverkusen.

Dopodiché i padroni di casa gestiscono la palla e i tedeschi non riescono mai a portare pericoli dalle parti di Szczesny.

Nella ripresa la Juventus ci prova più volte a chiudere la partita e ci riesce con Bernardeschi quando scocca l’ora di gioco. Poi inizia un duello a distanza tra Ronaldo e Hradecky, con il portoghese che riesce soltanto nel finale ad avere la meglio siglando il gol del 3-0 all’88’.

Beffa incredibile invece per L’Atalanta. I bergamaschi passano meritatamente in vantaggio con Zapata al 28′, dopo aver sbagliato un rigore con Ilicic e colpito un palo con Pasalic.

Dopo il vantaggio esce fuori anche lo Shaktar che al 41′ puniscono i nerazzurri sull’unica disattenzione del primo tempo. Autore della marcature per gli ucraini Junior Moraes.

Nel secondo tempo la partita diventa bellissima e L’Atalanta crea diverse occasioni per vincerla, in particolare una con Malynovski e un’altra con Papu Gomez. Al 95′ accade il fattaccio: la squadra di Gasperini si spinge in avanti alla ricerca della vittoria e su un contropiede è il subentrato Solomon a firmare il definitivo 1-2.

Un boccone amaro da buttar giù per l’Atalanta che non meritava la sconfitta. Chiaramente si tratta di un risultato che quasi compromette il girone. Bene invece la Juventus che sale a 4 punti ed è prima in classifica in virtù della migliore differenza reti rispetto all’Atletico Madrid.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.