Bus SITA pieno, l’autista viene picchiato perchè non parte. Assurdo!

Episodio assurdo e vergognoso oggi al capolinea dei bus Sita a Napoli. Viaggiatori provenienti dall’ Agro Nocerino Sarnese, snervati dalle lunghe attese (oltre 60 minuti) per la partenza, hanno inveito contro il conducente del bus che si rifiutava di far partire il mezzo per esubero numero di passeggeri.

“Una situazione che va avanti da mesi” raccontano alcuni viaggiatori della tratta
Scafati/Pompei/Napoli- che lavorano nel capoluogo partenopeo.
Il disagio dei viaggiatori Sita é stato più volte attenzionato con telefonate, segnalazioni e raccolte di firme all’indirizzo dell’ing. Farina, dirigente della società di trasporti, ma, nulla pare essere cambiato con le corse in netta diminuzione.
Questo pomeriggio qualcuno ha perso il self-control cominciando ad inveire contro il conducente che, strattonato dalla folla dei passeggeri ha avuto un malore e si é accasciato. É stato trasportato in un vicino pronto soccorso, le sue condizioni non sarebbero preoccupanti. Intanto il bus è ancora fermo ai box ed i viaggiatori scafatesi/pompeiani cercano soluzioni alternative per far ritorno a casa.

Solidarietà agli autisti da Positanonews

Commenti

Translate »