Blitz dei Nas in un caseificio del casertano, sequestrati 1.500 chili di mozzarella di bufala contraffatta

I Nas dei Carabinieri di Caserta hanno effettuato dei controlli in un caseificio del casertano rinvenendo ben 1.500 chili di mozzarella di bufala contraffatta, essendo stata trovata in confezioni riportanti un lotto di produzione errato. Il prodotto caseario, per un valore di circa 14.000 euro, è stato posto sotto sequestro e si provvederà alla sua distruzione.

Commenti

Translate »