Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Amalfi, i lavori interminabili dell’Hotel Saraceno: a quando la fine?

Continuano i lavori del noto albergo di Amalfi, l’Hotel Saraceno. Dei lavori che sembrano interminabili per la lussuosa struttura alberghiera. Attualmente la situazione appare come vedete in foto. Difatti, già a fine febbraio scorso si venne a sapere che la struttura ricettiva non avrebbe potuto fornire i suoi servizi alla clientela per questa estate. Tutto rimandato al 2020.

Si era ipotizzata per alcune settimane la riapertura a luglio scorso, ma ciò non è avvenuto e come si può vedere, i lavori sono ancora in pieno svolgimento. Già nei mesi scorsi, il manager dell’Hotel che ricordiamo è stato rilevato due anni fa dalla famiglia De Siano, Maurizio Orlacchio, aveva confermato che la struttura non sarebbe stata aperta se tutti i lavori non fossero terminati e “senza sbavature”. La data di apertura prevista pare sia ad aprile 2020.

L’albergo dovrebbe disporre di 54 camere lussuose, tre ristoranti, sala congressi, cappella privata, piscina, accesso alla spiaggia e approdo.

I lavori, ricordiamo, interessano anche il costone roccioso a confine con Conca dei Marini, e per cui il Comune di Amalfi emise due ordinanze per la messa in sicurezza. Antonio de Luca, del gruppo consiliare “Insieme”, chiese pubblicamente al sindaco Milano, al responsabile UTC Edilizia Privata Giuseppe Caso e al comandante della Polizia Municipale Agnese Martingano di fare chiarezza circa la situazione dei lavori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.