Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Vittoria di personalità e carattere del Costa d’Amalfi

Battuta a domicilio la Battipagliese con le reti di Russo e Lettieri

 

Foto tratta dal diario di Facebook del F.C. Sal De Riso Costa d’Amalfi Calcio

CAMPIONATO DI ECCELLENZA – 4ª giornata

BATTIPAGLIESE – COSTA D’AMALFI 0-2
53º aut. Russo – 92º Lettieri

BATTIPAGLIESE: Spicuzza, Formisano (67º Ronga), Troisi, Lopetrone, Russo, Mansi, Mejeri, Tenneriello (65º Delle Donne), Trimarco, Falco (71º Sansone), Senatore (85º Pelosi).
All. Viscido
(a disp. Farina, Consiglio, Delle Donne, Toscano, Pelosi, Di Lillo, Novi, Sansone, Ronga)

COSTA D’AMALFI: Napoli, De Martino, De Angelis (83º Asciuti), Catalano (71º Pisapia), Vallefuoco, Lettieri, Ferrara, Infante (76º Apicella), Mansi, Guerrera (61º Vissicchio), Iommazzo.
All. Ferullo
(a disp. Scognamiglio, Pisapia, Asciuti, Caso, Reale, Vissicchio, Apicella, Bardini, Lambiase)

Ammoniti: Catalano, Manzi, Sansone, Vissicchio.

Arbitro: Matteo Dini (Città di Castello).

Assistenti: Riccardo Morcone (Nocera Inferiore) – Alessio Vitiello (torre Annunziata).
Angoli: 8-6 Battipagliese
Recupero: 1’ – 5’.

 

Espugnato il Pastena di Battipaglia, con una prova di carattere e di grande personalità.

Il Costa d’Amalfi regola con un secco 2 a 0 la Battipagliese, in una gara davvero ben giocata dagli uomini di mister Ferullo che, specie nella ripresa, potevano chiudere anticipatamente la gara.
Nella prima frazione di gioco gara equilibrata, con la Battipagliese che si rende pericolosa grazie ad uno svarione della retroguardia costiera. Al 10º peró i costieri passano in vantaggio con un gran gol di Infante su assist meraviglioso di Catalano, ma in modo incredibile l’arbitro annulla su segnalazione dell’assistente per fuorigioco, sbagliando palesemente.
Nella ripresa la gara si accende e dopo appena 8 minuti il Costa d’Amalfi passa in vantaggio: Lettieri mette una palla in mezzo dalla destra e nella mischia la sfera carambola in rete deviata da Russo, per il più classico degli autogol.
I padroni di casa provano a reagire subito, ma Napoli è meraviglioso su una punizione di Lopetrone diretta all’incrocio.
La gara entra nel vivo e i costieri cominciano a sprecare occasioni su occasioni, infatti per ben tre volte, prima con Lettieri, poi con Infante ed infine con De Angelis, vanno vicini al raddoppio. La Battipagliese ci prova solo con i lanci lunghi, sbattendo sempre contro un muro.
Nel recupero Ferrara si guadagna una punizione d’oro: batte Lettieri, palla respinta, ma arriva ancora il capitano che di destro chiude definitivamente il match sul 2 a 0, sancendo una importantissima vittoria su un campo davvero difficile.
Il Costa d’Amalfi sale in classifica e si porta a quota 8 punti, e adesso penserà alla gara di Coppa Italia, in programma mercoledí al San Martino contro il Sant’Agnello.

UFFICIO STAMPA
FC COSTA D’AMALFI

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.